menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Affitto e apprezzamenti volgari, scoppia rissa tra bengalesi

Si è conclusa con quattro bengalesi in manette una rissa scoppiata nel cuore della nottata tra martedì e mercoledì in via Dante, a Cattolica

Si è conclusa con quattro bengalesi in manette una rissa scoppiata nel cuore della nottata tra martedì e mercoledì in via Dante, a Cattolica. Le accuse per tutti è di rissa aggravata, lesioni personali e porto abusivo di oggetti atti ad offendere. I coinvolti sono U.S.M.B., classe ’72, S.S.M.S. e I.S, classe ’79 e A.L. classe ’80. All'origine della zuffa ci sarebbe il pagamento di un canone di affitto e apprezzamenti fatti ad una delle mogli.

Il quartetto ha trasformato via Dante in un ring, dandosele di santa ragione e riportando lesioni riscontrate dai sanitari del pronto soccorso di Cattolica. Sul posto è stata rinvenuta uno spezzone di catena in acciaio ricoperta in plastica, che è stata sottoposta a sequestro. Sempre a Cattolica, in viale  Carlo Pisacane, è stata segnalata al 112 la presenza di un individuo steso a terra, in mutande, privo di conoscenza.

Prontamente sono intervenuti  i militari della Tenenza di Cattolica che, giunti sul posto, hanno identificato il ragazzo che era in evidente stato di alterazione alcoolica e che ha rifiutato le cure da parte dell’ambulanza. Il ragazzo è stato riaccompagnato nell'abitazione dalla fidanzata.

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

Famija Arciunesa premia i vincitori del concorso "Vota il presepe"

Attualità

"Fellini Calls", successo per la tre giorni dedicata al regista premio Oscar

Ultime di Oggi
  • Incidenti stradali

    Tragedia in A14: auto piomba su un gruppo di operai, automobilista perde la vita

  • Cronaca

    Renata Tosi lancia l'endorsement: "Sì a Rimini capitale della cultura 2024"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento