rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Cronaca

Agenda digitale: al via #myRimini 2017-18, il progetto di storytelling visuale della città

Rimini attraverso gli occhi dei visitatori, dei turisti e dei cittadini sui canali social. In due anni più di mille le immagini ricevute

Cittadino? turista? frequenti Rimini? la vivi? la "usi"? la vuoi narrare? Diventa allora testimonial del territorio attravero #myRimini 2017-18, il progetto di social storytelling del Comune di Rimini. L'Obiettivo è quello di narrare la città con gli occhi di coloro che la visitano, la vivono, l’amano. Per questo il Comune di Rimini, dopo la felice esperienza iniziata nel 2015, ha pensato di mettere loro nuovamente a disposizione, siano essi cittadini o turisti, i canali social del Comune di Rimini: Facebook, Instagram, Twitter, e da quest’anno Pinterest, che abbiamo pensato esclusivamente per le tematiche legate ad architettura, arte e design. #myRimini è il filo narrativo della città, della sua vita quotidiana, culturale, balneare e degli eventi, capace di cogliere negli scatti di riminesi e turisti ciò che il loro sguardo vede con l’obiettivo di raccontare una Rimini inedita perché personale e vista con gli occhi del cuore, la sua ricchezza negli scorci visivi che colpiscono e appartengono a ognuno di noi. Lo scopo del progetto è restituire in tempo reale lo sguardo delle persone che vivono nel momento presente la città e consentire ciò nella massima libertà espressiva riguardo i temi e degli stili, unico vincolo è il rispetto di semplici regole di educazione e correttezza che sono presenti nel 'manifesto' del progetto.

Per partecipare anche tu a questa narrazione collettiva puoi collegarti alla pagina web o richiedere l’iscrizione al gruppo facebook “Progetto MyRimini storytelling”, il laboratorio partecipativo del gruppo capace di proporre gli indirizzi tematici periodici che guideranno il lavoro collettivo definendo gli #hastagh specifici lungo cui guidare la narrazione. Ogni storyteller può partecipare attivamente alle iniziative di storytelling proposte dal gruppo mantenendo comunque la propria autonomia artistica e editoriale.

Come si diventa fotoreporter di #myRimini: leggi il regolamento del progetto a questo indirizzo, scatta le foto tagga @comunerimini, è obbligatorio l'uso dell'hashtag #myRimini. Le immagini saranno pubblicate oltre che su Instagram anche sugli altri profili social del Comune e cioè Facebook, Twitter, Flickr, Google+, Pinterest, Tumblr. Circa un migliaio le immagini pervenute nelle passate edizioni, visionabili ai link: Nei link agli album 971che raccolgono tutte lo foto #myrimini. https://storify.com/comunerimini/myrimini-2016https://storify.com/comunerimini/myrimini. Tra queste immagini ne sono state selezionate 120 ed esposte nel dicembre 2016 al Museo della città (mostra “myRimini”). In generale, l’archivio di Instagram del Comune di Rimini comprende oltre 1500 immagini, tra progetto MyRimini (ed. 2014/2015 e 2016) e altre. “Il progetto – spiega Eugenia Rossi di Schio, assessore all'innovazione digitale del Comune di Rimini - si inserisce nel contesto di un processo più vasto di innovazione della comunicazione pubblica legato all'agenda digitale locale, che ha nella partecipazione dei cittadini uno degli elementi qualificanti”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Agenda digitale: al via #myRimini 2017-18, il progetto di storytelling visuale della città

RiminiToday è in caricamento