Rimini ha la sua Agenda digitale: la vita quotidiana attraverso la rete

Sono state 202 infatti le iscrizioni al primo corso di base gratuito di alfabetizzazione digitale rivolto agli over 60 “nonni su facebook”, realizzato grazie al contributo del Rotary club

Rimini ha la sua Agenda digitale. La Giunta comunale ha infatti approvato la delibera con cui si definisce, precisandone il quadro e la visione, l’insieme di progetti e piani d’azione per migliorare la partecipazione e la consapevolezza dei cittadini nel rapporto con le istituzioni e con le nuove tecnologie della informazione e comunicazione, in altre parole per migliorare, attraverso la Rete, la vita quotidiana dei cittadini.

“Un programma d’azioni che – ha commentato l’assessore ai Servizi generali Irina Imola – non abbiamo potuto non pensare in un’ottica di co-progettazione con i cittadini.” L’insieme di azioni e progetti contenuti nel documento, che si muove all’interno del progetto regionale Madler (Modello partecipato per Agende digitali locali in Emilia – Romagna), sono stati infatti definiti nel corso dei laboratori che si sono tenuti nel mese di giugno negli spazi del Museo della Città e che hanno visto oltre una cinquantina di cittadini partecipare ai tre laboratori in programma. “E’ da questo confronto – ha proseguito l’assessore Imola che nell’occasione con le colleghe Sara Visintin e Nadia Rossi ha coordinato i laboratori – che sono nate quelle iniziative alcune delle quali già verso la conclusione, riscuotendo un successo veramente sorprendente.”

Sono state 202 infatti le iscrizioni al primo corso di base gratuito di alfabetizzazione digitale rivolto agli over 60 “nonni su facebook”, realizzato grazie al contributo del Rotary club, ma soprattutto grazie alle decine di ragazzi delle scuole superiori riminesi che, nella veste di “tutor”, hanno passato le loro competenze digitali, acquisite anche con un’apposita formazione, ai partecipanti. Così come sta riscuotendo grande successo, il progetto in corso #MYRIMINI, che ha l’obiettivo di far narrare la città a coloro che la frequentano, ci vivono, la usano mettendo a disposizione dei cittadini e dei turisti il profilo Instagram @comunerimini.

Partito il 3 agosto #MYRIMINI, il progetto ha già visto succedersi 17 instragramer, mentre sono 26 le persone che si sono prenotate. 300 le foto finora condivise che hanno ottenuto circa 4900 instagram like, 21800 facebook like, 360 twitter favorite. In rampa di lancio poi, nella seconda decade di gennaio, l’apertura di un CoderDojo, iniziativa di carattere internazionale che ha l’obiettivo di insegnare, divertendo, la programmazione informatica ai più piccoli. Un’iniziativa che l’Agenda digitale fa propria impegnandosi a promuoverne i contenuti e agevolarne la realizzazione. Particolare attenzione, poi, anche ai FabLab per le scuole, ovvero la rete di laboratori locali che rendono possibile la manifattura artigianale attraverso l’utilizzo di dispositivi elettronici programmabili (Arduino, Raspberry), che nella seconda decade di dicembre vedrà una tre giorni di dimostrazioni teorico pratiche di quella che pare essere la rivoluzione digitale dell’artigianato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Quello approvato – conclude l’assessore Imola – è solo un primo passo che traccia anche formalmente le linee guida di un cammino che la nostra comunità sta intraprendendo, dove l’uso delle Ict (Information & Communication Technology) diverrà sempre più importante anche nella vita di tutti noi. Un cammino che non può essere imposto dall’alto ma nascere costantemente da un rapporto diretto tra pubblica amministrazione e cittadino.”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

  • Aeroporto, nuovo volo al Fellini con partenza da dicembre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento