Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca

Agente aggredito e preso a morsi, il Sap torna chiede di accelerare la dotazione dei Taser

La Questura di Rimini dovrebbe avere a disposizione circa 15 armi non letali da assegnare alle pattuglie sul territorio

Dopo l'ennesima aggressione a un agente della polizia di Stato, colpito e preso a morsi da una 30enne marocchina, il Sindacato Autonomo di Polizia torna a lanciare l'allarme sulla situazione sicurezza per le divise. In una nota stampa il segretario del Sap riminese Roberto Mazzini spiega come "Ancora una volta siamo costretti ad assistere ad aggressioni alle forze dell’ordine. Disperati, senza scrupoli, disadattati o disturbati sono sempre di più e a farne le spese sono sempre più spesso le forze dell’ordine. Gli episodi si susseguono e nell’ultimo periodo si sono anche accentuati. Spesso gli operatori di Polizia fanno fatica a calmare la furia di queste persone, come accaduto con la donna marocchina che nelle scorse ore ha danneggiato l’auto di servizio e colpito gli agenti con calci, sputi e morsi, facendoli ricorrere alle cure dei sanitari. Condanniamo fermamente e chiediamo alla politica tutti di farlo, gesti come quello di ieri, ed altri simili per evitare pericolose emulazioni e derive. Molti di questi episodi si sarebbero potuti risolvere in modo celere e senza danni con l’utilizzo del Taser.

"Abbiamo appreso con soddisfazione, dalle parole del sottosegretario al Ministero dell’Interno On. Nicola Molteni, dell’aggiudicazione dell’appalto per la fornitura dei primi 4.482 apparati che entro fine anno dovrebbero essere distribuiti al personale operativo - conclude Mazzini. - La Questura di Rimini dovrebbe avere a disposizione circa 15 Taser da assegnare alle pattuglie sul territorio. Nella giusta direzione il disegno di Legge del On. Tonelli, Segretario Generale Aggiunto del SAP e parlamentare della Repubblica che contempla numerose richieste degli uomini e delle donne in divisa oltre a novità importanti per quanto riguarda le garanzie funzionali per gli operatori delle forze dell’ordine. La proposta di legge è ad oggi assegnata alla I commissione affari costituzionali della Camera dei Deputati e auspichiamo posso essere discussa prima possibile.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Agente aggredito e preso a morsi, il Sap torna chiede di accelerare la dotazione dei Taser

RiminiToday è in caricamento