Agente della stradale indagato per gli spari contro l'auto in fuga

Quattro colpi che hanno raggiunto il lunotto di una Lancia Ypsilon guidata da un 26enne riminese che "andava di fretta"

E' stato iscritto nel registro degli indagati, con l'accusa di accensioni ed esplosioni pericolose, l'agente della polizia Stradale di Rimini che lo scorso 1 giugno esplose quattro colpi di pistola contro un'auto in fuga che non si era fermata all'alt della pattuglia. Il parapiglia si era scatenato alla rotatoria tra via Tonale e la Statale 16 Adriatica quando, verso le 15.30, un automobilista al volante di una Lancia Ypsilon non avrebbe seguito le indicazioni del personale della Stradale che gli indicavano di accostare e, allo stesso tempo, avrebbe colpito l'agente con l'utilitaria. Quest'ultimo, che solo per un soffio ha evitato di essere centrato in pieno, ha estratto la pistola d'ordinanza esplodendo quattro colpi ad altezza d'uomo che hanno raggiunto i quattro angoli del parabrezza dell'utilitaria che ha proseguito la sua fuga lungo via Tonale in direzione mare. E' stato a questo punto che il poliziotto ha estratto la Beretta d'ordinanza e ha sparato per quattro volte contro la Lancia centrando il lunotto posteriore e schizzando intorno alla testa del guidatore, un 26enne riminese incensurato che dopo alcune centinaia di metri si era fermato all'altezza del ponte degli scout. L'automobilista, ancora sotto choc, aveva dichiarato agli agenti della polizia di Stato accorsi in via Tonale dopo gli spari di aver ignorato l'alt perchè andava di fretta e doveva raggiungere la propria fidanzata per recarsi a un matrimonio. Il 26enne, a sua volta, è stato denunciato per resistenza a pubblico ufficiale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Tragedia sul campo da calcio, muore a 9 anni mentre gioca con gli amici

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

  • Ammazza la moglie a martellate e poi si costituisce

  • Un locale del Riminese tra i migliori bar d'Italia premiati dal Gambero Rosso

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento