Nubifragio a Riccione: la situazione dei laghetti nel Parco è sotto controllo

Appena il livello dell'acqua calerà di qualche altro centimetro, s’interverrà nuovamente sulla pulitura sia della condotta, sia dei pozzetti

FOTO DI REPERTORIO

A seguito del nubifragio che si è abbattuto sul Riccione e sulla Riviera nel pomeriggio di mercoledì, si è allagata l'area circostante ai laghetti del Parco della Resistenza. Giovedì mattina Geat è intervenuta per sturare e pulire la condotta fognaria di via Castrocaro che è collegata all'area allagata. La situazione è ora migliorata ma non completamente risolta a causa della portata assolutamente eccezionale dell'evento e anche per l’alto livello della falda acquifera della zona dei laghetti, che si è alzata molto al di sopra della norma a causa delle piogge consistenti di tutta questa estate.

Appena il livello dell'acqua calerà di qualche altro centimetro, s’interverrà nuovamente sulla pulitura sia della condotta, sia dei pozzetti. Non si registrano pericoli per gli animali ospitati nella voliera che si trova proprio nella zona allagata e la situazione è costantemente monitorata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Alessandro Andreini la combina grossa e viene espulso dal Collegio

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Una nevicata e oltre 400mila luci per lo show di Riccione Christmas Star con la musica di Ralf

  • Inizia la Lotteria degli scontrini: come ottenere il codice per vincere fino a 5 milioni di euro

  • Ristoranti aperti solo per i conviventi, Conte: "Chiediamo a tutti di rispettare le regole"

Torna su
RiminiToday è in caricamento