rotate-mobile
Lunedì, 27 Maggio 2024
Cronaca Santarcangelo di Romagna

Aggredisce i genitori e i carabinieri intervenuti per difenderli, arrestato per resistenza e danneggiamento

L'uomo era già noto alle forze dell'ordine per una serie di maltrattamenti in famiglia, il giudice ha disposto nei suoi confronti la custodia cautelare in carcere

E' stato arrestato per resistenza e danneggiamento un 49enne di Santarcangelo finito in manette al culmine di un'accesa lite in famiglia. Il parapiglia è avvenuto nel pomeriggio di sabato scorso quando una pattuglia dell'Arma clementina è intervenuta in un'abitazione in seguito alla segnalazione di un diverbio nell'appartamento. Al loro arrivo i carabinieri si sono trovati davanti il 49enne, già noto alle forze dell'ordine per maltrattamenti nei confronti dei genitori, che stava dando in escandescenza. L'intervento delle divise non ha calmato l'uomo che si è scagliato contro l'auto di servizio e, nel parapiglia, ha ferito alla mano un militare dell'Arma. E' stato necessario l'arrivo dei rinforzi per bloccare in sicurezza l'esagitato che, una volta ammanettato, è stato portato in caserma e arrestato. Processato per direttissima lunedì mattina, il giudice ha convalidato il fermo e disposto la custodia cautelare in carcere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggredisce i genitori e i carabinieri intervenuti per difenderli, arrestato per resistenza e danneggiamento

RiminiToday è in caricamento