menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Aggredisce il conducente dell'ambulanza e minaccia di tagliargli la gola: denunciato

Secondo quanto ricostruito, durante il trasporto in ambulanza ha chiesto di fumare una sigaretta, circostanza ovviamente vietata dai regolamenti e dai protocolli aziendali. Tuttavia, vistosi rifiutare la richiesta, ha iniziato ad offendere

Nei giorni scorsi la Polizia di Stato di Rimini ha denunciato un uomo di 53 anni, di origini pugliesi, ma residente in provincia di Rimini.
L’uomo, con pregressi problemi di tossicodipendenza ed alcuni precedenti è solito, per le proprie patologie, essere prelevato presso il proprio domicilio da personale sanitario del servizio dei trasporti secondari non urgenti del 118  per essere trasportato presso il reparto di Dialisi dell’Ospedale “Infermi” di Rimini. 

Secondo quanto ricostruito, durante il trasporto in ambulanza ha chiesto di fumare una sigaretta, circostanza ovviamente vietata dai regolamenti e dai protocolli aziendali. Tuttavia, vistosi rifiutare la richiesta, ha iniziato ad offendere con pesanti improperi l’operatore sanitario che lo stava accompagnando. Non contento, subito dopo, è passato alle vie di fatto aggredendolo fisicamente fino a strappargli la mascherina che indossava, slacciandosi le cinture di sicurezza tanto da costringere l’autista ad arrestare la marcia dell’ambulanza. Giunto in ospedale, ha proseguito nella sua azione minacciando, con un coltello, di voler tagliare la gola al malcapitato operatore che aveva avuto la sfortuna di accompagnarlo nel tragitto, già precedentemente aggredito sull’ambulanza. 

Grazie al tempestivo intervento, a seguito di denuncia, del personale della Polizia di Stato in servizio presso l’Ospedale “Infermi” di Rimini, la persona è stata denunciata per violenza e minaccia a pubblico ufficiale, interruzione di un servizio pubblico e porto abusivo di oggetti atti ad offendere, con l’aggravante della recidiva e di aver agito contro operatori sanitari, norma, quest’ultima, entrata in vigore lo scorso mese di agosto. All’uomo è stato anche sequestrato il coltello che portava al seguito. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Miti e leggende, i fantasmi del riminese

Giardino

Bonus Verde 2021: nuovo look al giardino spendendo poco

Attualità

Verucchio, inaugurata dal sindaco una nuova pizzeria d'asporto

social

Cassoni riminesi, la ricetta per farli in casa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Video

    VIDEO | Tromba d'aria in mare

  • Alimentazione

    Dimagrire con la dieta del riso rosso

Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento