rotate-mobile
Cronaca

Aggredisce poliziotto mentre va sotto processo: nei guai un marocchino

Vede i ladri che gli hanno rubato la bici e chiama il 113. L'episodio si è consumato nel cuore della nottata di mercoledì a Rimini. Nei guai sono finiti due campani della provincia di Benevento,

E' finito nuovamente nei guai un marocchino di 37 anni, già arrestato mercoledì per furto. Mentre i poliziotti lo stavano portando in tribunale, ha aggredendo un agente che ha riportato lesioni guaribili in cinque giorni. Processato, è stato condannato a otto mesi di reclusione per il furto. Mentre per l'aggressione è stato denunciato a piede libero per lesioni e resistenza a pubblico ufficiale.

FORTUNA - Un cittadino riminese ha richiesto l'intervento del 113 dopo aver sorpreso i ladri che gli hanno rubato la bici. L'episodio si è consumato nel cuore della nottata di mercoledì a Rimini. Nei guai sono finiti due campani della provincia di Benevento, che sono stati denunciati a piede libero per furto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggredisce poliziotto mentre va sotto processo: nei guai un marocchino

RiminiToday è in caricamento