Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Bellaria-Igea Marina

Aggredisce turista a pugni e poi picchia le forze dell'ordine

E' stato necessario l'intervento congiunto di Municipale e carabinieri per bloccare e rendere inoffensivo l'esagitato

Pomeriggio molto agitato, quello di lunedì, a Bellaria con uno straniero esagito che ha preso prima a pugni un ignaro turista e poi ha aggredito le forze dell'ordine intervenute. Tutto è iniziato verso le 16.30 quando, in un parcheggio di viale Pinzon un 36enne brasiliano, residente a Lodi e in vacanza nella città, in preda a una furia alcolica ha preso a pugni un uomo senza alcun motivo apparente. E' intervenuta una pattuglia della Municipale ma, anche loro, sono stati picchiati dall'esagitato. Si sono resi necessari i rinforzi dei carabinieri, a cui gli agenti avevano dato l'allarme, per riuscire a bloccare il brasiliano non prima che questi avesse insultato pesantemente i militari dell'Arma fino ad arrivare anche con loro allo scontro fisico. Immobilizzato e portato in caserma, il 36enne è stato arrestato con le accuse di violenza ed oltraggio a pubblico ufficiale. Dopo una notte in camera di sicurezza, il sudamericano è stato processato per direttissima. Il giudice ha convalidato il fermo e, il brasiliano ha patteggiato 10 mesi di reclusione con la sospensione della pena.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggredisce turista a pugni e poi picchia le forze dell'ordine

RiminiToday è in caricamento