rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca Novafeltria

Aggredita e azzannata dal proprio cane, la proprietaria in serie condizioni

L'animale ha morso ripetutamente la donna provocandole serie lesioni tanto da dover essere trasportata in eliambulanza al "Bufalini" di Cesena

Momenti di paura nella serata di mercoledì a Maiolo dove, una 74enne, è stata aggredita dal proprio cane che l'ha azzannata più volte. L'allarme è scattato intorno alle 20 quando, per cause ancora in corso di accertamento l'animale, un pastore del Caucaso di grossa taglia che da 10 anni vive con la signora, è come impazzito avventandosi contro la donna che era uscita nel cortile di casa per dar da mangiare agli altri animali da cortile. Il cane l'ha morsa provocandole un serio trauma al braccio, tanto che in un primo momento si è temuto che potesse perdere l'arto, ma l'anziana è riuscita a rientrare in casa ed essere soccorsa dal marito che ha chiamato il 118. Sul posto è accorsa l'ambulanza di Romagna Soccorso e, a causa delle profonde ferite, i sanitari hanno chiesto l'intervento dell'eliambulanza da Bologna. Nel frattempo sono intervenuti anche i carabinieri che hanno allertato i veterinari dell'Ausl, anche loro arrivati nell'abitazione, che hanno provveduto a sedare il cane. L'elicottero è atterrato a Novafeltria e, dopo essere stata stabilizzata, la 74enne è stata trasportata d'urgenza al "Bufalini" di Cesena dove le sue condizioni sono molto serie a causa della forte perdita di sangue. I sanitari dovrebbero sciogliere la prognosi nella giornata di giovedì con le lesioni riportate dalla donna che sono state giudicate guaribili in 60 giorni. Il pastore del Caucaso, nel frattempo, è stato messo in osservazione presso il canile di Rimini.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggredita e azzannata dal proprio cane, la proprietaria in serie condizioni

RiminiToday è in caricamento