Cronaca Misano Adriatico

Agli arresti domiciliari sorpreso a rubare l'energia elettrica

Durante un controllo i carabinieri hanno notato il cavo elettrico allacciato alla rete condominiale

Una coppia milanese, residente a Misano Adriatico, è finita nei guai per il furto di energia elettrica. I carabinieri, durante un controllo di routine sull'uomo attualmente ristretto agli arresti domiciliari, hanno notato il cavo elettrico che si infilava nell'appartamento. Seguendolo, è emerso che era allacciato abusivamente alla rete condominiale. Per la coppia è quindi scattata la denuncia a piede libero per furto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Agli arresti domiciliari sorpreso a rubare l'energia elettrica

RiminiToday è in caricamento