rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca

L'agroalimentare vuole ampliare l'export in Giappone. Indino: "Al lavoro per attivare scambi commerciali"

Tra i temi trattati dal presidente Gianni Indino nella trasferta a Catania ospite del presidente del Maas (Mercati Agro Alimentari Sicilia)

Trasferta siciliana per il Caar di Rimini. Il presidente del Centro Agro Alimentare Riminese, Gianni Indino, in trasferta a Catania ospite del presidente del Maas (Mercati Agro Alimentari Sicilia), Emanuele Zappia, per “Mediterraria Expo – Bio Excellence”, l’appuntamento dedicato alle aziende dell’agroalimentare che ha visto il ritorno di buyer internazionali, operatori commerciali e visitatori professionali dopo gli anni di pandemia che hanno bloccato questo tipo di manifestazioni. Insieme al presidente Indino anche Paolo Merci, direttore generale del Mercato Agroalimentare di Verona e vicepresidente della rete Italmercati. La rete di imprese di cui il Caar fa parte ha infatti sostenuto concretamente la prima edizione dell’evento Italbusiness, un grande meeting d’affari che si è svolto sempre al Maas in concomitanza con Mediterraria.

“Sono giornate intense, in cui sto avendo modo di confrontarmi con una realtà d’eccellenza per il settore agroalimentare come la Sicilia – spiega il presidente del Caar, Gianni Indino -. Ho incontrato i dirigenti del Maas, che con questa iniziativa si pone come soggetto primario nella crescita e nella valorizzazione dell’intero settore agroalimentare della Sicilia, ma anche l’assessore regionale all’Agricoltura, Antonino Scilla, l’assessore regionale alle Attività produttive, Girolamo Turano e Angela Foti, deputata regionale e vicepresidente dell’assemblea Regionale Siciliana. Insieme a loro sono state gettate le basi per una sinergia tra i nostri territori, entrambi autentici protagonisti nazionali del settore con svariati prodotti tipici di eccellenza. Inoltre durante incontri programmati, abbiamo avuto numerosi colloqui con buyer europei e giapponesi per attivare scambi commerciali di prodotti agroalimentari, ittici e caseari".

E aggiunge: "Durante questi giorni di Mediterraria, accanto alla promozione dei nostri prodotti, non è mancata quella a favore di tutto il nostro territorio anche in chiave turistica, dando appuntamento ad imprese, manager e buyer di settore al Macfrut, evento globale di riferimento per i professionisti del settore ortofrutticolo in Italia e all’estero che
si terrà alla Fiera di Rimini dal 4 al 6 maggio prossimi”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'agroalimentare vuole ampliare l'export in Giappone. Indino: "Al lavoro per attivare scambi commerciali"

RiminiToday è in caricamento