Airiminum contrattacca: 'chiederemo la sospensiva per garantire l'operatività dello scalo'

I vertici della società di gestione del 'Federico Fellini' pronti a ricorrere al Consiglio di Stato insieme ad Enac

L'Ente Nazionale per l'Aviazione Civile, nel prendere atto della sentenza del Tar dell'Emilia Romagna depositata l'11 settembre scorso in merito all'annullamento del bando di gara per la gestione dell'Aeroporto di Rimini, ha reso noto in un comunicato stampa che presenterà appello con richiesta di sospensiva al Consiglio di Stato. L'Enac, si legge nella nota, "garantirà comunque l'operatività dell'Aeroporto di Rimini a tutela dell'ordine pubblico e dei diritti dei passeggeri".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Stessa decisione per Airiminuma che, oltre al ricorso, ha presenato una richiesta di sospensiva della sentenza per garantire l'operatività dello scalo. "Dopo un agosto spumeggiante' caratterizzato da dichiarazioni profetiche - si legge nel comunicato stampa diffuso dalla società - ieri abbiamo preso atto della sentenza del Tar di Bologna, depositata l’11 settembre scorso, basata esclusivamente su un presunto vizio originario del bando di gara dell’Enac. AIRiminum 2014 ha regolarmente partecipato ad un bando pubblico e la regolarità delle sue azioni durante tutto il periodo della gara e nel corso del lungo periodo di certificazione (circa 6 mesi) a cui l’Enac ha assoggettato AIRiminum 2014 per verificare la capacità tecnica e l’idoneità all’esercizio dell’attività aeroportuale, è confermata dalla stessa sentenza che nulla ha eccepito al riguardo. I nostri legali stanno lavorando per richiedere la sospensiva e preparare l’appello al Consiglio di Stato di Roma e sono in contatto con Enac che ci ha comunicato fin da ieri sera la ferma intenzione di richiedere immediatamente la sospensiva della sentenza e di continuare a porre in essere tutte le azioni necessarie volte garantire la continuità della attività aeroportuale del Federico Fellini, riaperto nonostante tutto solo circa 5 mesi fa".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Tragedia sul campo da calcio, muore a 9 anni mentre gioca con gli amici

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

  • Autobus sorpassa gruppo di ciclisti, rovinosa caduta per un corridore amatoriale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento