"Aiutatemi, sono minacciato e inseguito": era ubriaco in strada

Una pattuglia dell’Aliquota Radiomobile, raggiunto viale Griffa, ha appurato che sul posto vi era il solo richiedente, in evidente alterazione psicofisica dovuta all’abuso di alcol

"Aiutatemi, sono minacciato e inseguito". Questa la richiesta d'aiuto al 112 da parte di un cittadino di nazionalità russa nel primo pomeriggio di lunedì. Una pattuglia dell’Aliquota Radiomobile, raggiunto viale Griffa, ha appurato che sul posto vi era il solo richiedente, in evidente alterazione psicofisica dovuta all’abuso di alcol, che a causa del suo stato confusionale veniva accompagnato al locale pronto soccorso per gli accertamenti medici del caso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Organizzano una festa di compleanno e la pubblicano sui social: arriva la Polizia, multe salate a dieci ragazzi

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento