menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Aiuti alle imprese bastonate dal Covid: il Comune lavora su una manovra di bilancio da nove milioni

Tari quasi del tutto abbattuta per cinema, palestre e discoteche e altre agevolazioni in arrivo

Dovrebbe toccare quota 9 milioni di euro la manovra di bilancio su cui sta lavorando il Comune di Rimini per dare ossigeno alle imprese bastonate dalle difficoltà e dalla crisi economica dovute dalla pandemia  (l'anno precedente la cifra a bilancio era stata di 7 milioni per Tari e Cosap). Tra le anteprime contenute nella manovra ci sarebbero la tassa sui rifiuti quasi abbattuta del tutto per cinema, discoteche, palestre e ridotta significativamente per le altre attività, ma anche altri "tagli" in arrivo, fra cui qelli per la Cosap, la tassa di occupazione di suolo pubblico. E, se su questa tassa per cui il governo ha esentato il pagamento dell’imposta fino a fine di marzo, il Comune avrebbe deciso di intervenire anche con altri aiuti.

La settimana prossima si terrà il primo confronto sul bilancio 2021 tra Comune e associazioni di categoria e verranno discusse anche le agevolazioni che l'amministrazione varerà per l’anno in corso. Il Comune quindi metterrà sul "piatto" a favore delle imprese particolarmente danneggiate dal covid solidi aiuti per fronteggiare la crisi economica e 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Rimini è pronta a sbocciare con ventimila fiori, tra natura e bellezza

Sicurezza

Aceto per le pulizie di casa? Ecco come usarlo

Attualità

Ciclismo, il "Giro di Romagna per Dante Alighieri" fa tappa nel riminese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Speciale

    In fila alla cassa o sdraiati sul divano?

  • Cronaca

    Un videogame ambientato a Rimini coi personaggi della città

  • Video

    VIDEO | Tromba d'aria in mare

Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento