rotate-mobile
Cronaca

Alluvione, da Banca Carim subito un aiuto per gli operatori turistici

Per gli operatori interessati sarà sufficiente presentare un preventivo che certifichi i danni subiti, a corredo della consueta documentazione necessaria per le normali richieste di finanziamento

A seguito del forte maltempo che nella notte fra giovedì e venerdì scorsi ha duramente flagellato il nostro territorio, Banca Carim come concreta testimonianza di sostegno agli operatori economici del settore turistico ha prontamente attivato un finanziamento dedicato. L’iniziativa, che si rivolge a tutti gli operatori del settore (bagnini – ristoratori – baristi ecc.) alle prese con i danni provocati in particolare dalla mareggiata, consiste in un finanziamento dedicato a condizioni agevolate che prevede un importo massimo di 10mila euro al tasso fisso del 1,50% e una formula di rimborso che tiene conto dei flussi di cassa stagionali con rientri previsti esclusivamente nel periodo estivo.

Per gli operatori interessati sarà sufficiente presentare un preventivo che certifichi i danni subiti, a corredo della consueta documentazione necessaria per le normali richieste di finanziamento. Forme di finanziamento agevolato, alle stesse condizioni, sono previste anche a favore delle famiglie colpite dalla stessa calamità. Il personale delle filiali di Banca Carim è a disposizione per fornire agli interessati tutte le informazioni loro necessarie.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alluvione, da Banca Carim subito un aiuto per gli operatori turistici

RiminiToday è in caricamento