Giovedì, 23 Settembre 2021
Cronaca

Al controllo si innervosisce e cerca di colpire i carabinieri: scoperto uno spacciatore

In casa nascondeva altri 150 grammi di marijuana e tutto l'occorrente per il confezionamento in dosi

I Carabinieri della Tenenza di Cattolica, nell’ambito delle attività antidroga condotte dalla Compagnia di Riccione, hanno sottoposto mercoledì a un controllo un giovane riminese residente a Coriano, in quel momento a spasso per le strade cattolichine, sorprendendolo in possesso di un piccolo quantitativo di marijuana.

Durante il controllo, però, il ragazzo ha avuto un atteggiamento inizialmente sfuggente e nervoso. Poi è arrivato a tentare di colpire i militari, costretti a bloccarlo e quindi ad approfondire il controllo alla sua abitazione.

E’ stato scoperto così il motivo di tanto nervosismo: all’interno della propria stanza il 21enne nascondeva alcune buste di grandi dimensioni nelle quali c’era un involucro contenente circa 150 grammi di marijuana e tutto l’occorrente per il confezionamento in dosi dello stupefacente. Dichiarato in arresto, il giovane è stato trattenuto presso le camere di sicurezza della tenenza in attesa della celebrazione giovedì del rito direttissimo.

carabinieri cattolica - marijuana-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al controllo si innervosisce e cerca di colpire i carabinieri: scoperto uno spacciatore

RiminiToday è in caricamento