Cronaca

Al Palacongressi di Rimini la carica degli infermieri di area critica

Nei tre giorni si alterneranno esperti di organizzazione, di assistenza infermieristica e di comunicazione

Circa 800 infermieri si ritrovano a Rimini per il 35° Congresso Nazionale Aniarti (Associazione Nazionale Infermieri di Area Critica – www.aniarti.it), dal titolo “We Care. Il lavoro di assistere”. La Società Scientifica degli infermieri di Area Critica, organizza questo congresso per discutere del lavoro come espressione più significativa delle relazioni umane organizzate. Il lavoro visto per recuperare le vite e garantire la loro piena e possibile sostenibilità futura. L’economia in questa fase turbolenta, drammatica, ma anche avvincente, della storia nostra, deve favorire l’evoluzione e garantire la distribuzione delle opportunità positive, soprattutto verso i più svantaggiati. Per questo si parlerà assieme ad infermieri clinici, professori universitari, dirigenti del prendersi cura, per scelta professionale e dell’assistere come lavoro.

Questa visione del lavoro deve essere caricata di una valenza del tutto nuova: non più un impiego/dispendio di risorse pubbliche, ma lungimiranza che genera economia perché ri-genera un vivere più avanzato e più pienamente umano. Tutto ciò in una concezione dell’economia che non sia sistema per facili guadagni, ma che torni ad essere impegno razionale e solidale per il bene-vivere della collettività. Nei tre giorni si alterneranno esperti di organizzazione, di assistenza infermieristica, di comunicazione, che animeranno workshop e sessioni specifiche; ma soprattutto saranno presenti infermieri clinici, operanti nelle strutture pubbliche e private che presenteranno le migliori ricerche ed i migliori progetti di miglioramento di pratiche assistenziali nel campo sanitario.

Sarà allestita un’ampia mostra scientifica dedicata alle novità tecnologiche per l’assistenza in terapia intensiva, pronto soccorso, servizi per l’emergenza territoriale (118/112), sale operatorie. In occasione della campagna nazionale “VIVA 2016” (https://www.ircouncil.it/viva/ ) il congresso si aprirà con un maxi addestramento destinato ad oltre 200 studenti delle scuole medie del comprensorio riminese,   su manovre per la rianimazione cardio-polmonare e principali manovre salvavita. All’evento parteciperà il 10 Novembre, anche la Senatrice Annalisa Silvestro membra della “Commissione Sanità - Infanzia - Infortuni sul lavoro” che parlerà dell’evoluzione della professione infermieristica nei reparti intensive.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al Palacongressi di Rimini la carica degli infermieri di area critica

RiminiToday è in caricamento