Al parco del Gelso in arrivo 200 nuove piante: cresce il polmone verde

Piantumazione sabato in occasione della Giornata dell'albero: verranno messi a dimora 65 lecci, 50 frassini, 50 farnie, poi ancora tigli, carpini bianchi e bagolari

Sabato, nella Giornata nazionale dell’Albero (21 novembre), l’Assessorato all’Ambiente del Comune di Bellaria Igea Marina ha organizzato una serie di appuntamenti sia mattutini che pomeridiani al Parco del Gelso, principale polmone verde della città. Aderendo al “Corridoio verde” promosso dalla Regione, l’Amministrazione Comunale provvederà alla messa a dimora di oltre duecento nuove piante, rendendo ancora più verde un’area in prossimità di via Guido Rossa attualmente priva di fusti.

In arrivo così piante di varie essenze: 65 lecci, 50 frassini, 50 farnie, poi ancora tigli, carpini bianchi e bagolari. La piantumazione avverrà in due momenti distinti, dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 17, con il contributo dei volontari aderenti all’iniziativa. Nel rispetto delle misure ora in vigore, è data la possibilità di partecipare anche ai bambini di Bellaria Igea Marina accompagnati da un famigliare (visto il grande successo dell’iniziativa, già esaurita la disponibilità). Per quanto riguarda gli istituti scolastici, in accordo con l’Amministrazione le classi che orienteranno la didattica su temi ambientali durante la giornata di sabato, riceveranno un attestato. Nell’occasione, verranno messe a dimora anche alcune piante donate da singoli cittadini e quelle frutto del progetto ambientale Green Booking, promosso dalla web agency Info Alberghi Srl con il Patrocinio del Comune di Bellaria Igea Marina.

Un’iniziativa, quella a celebrazione della Giornata dell’Albero, che l’Amministrazione ha voluto fortemente conservare, pur con le restrizioni ora in vigore, proprio per il carattere educativo e di sensibilizzazione che essa porta con sé.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Muore folgorato mentre scolpisce il legno nella sua abitazione

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Risponde a un annuncio di lavoro e finisce nella rete di un maniaco sessuale

  • Il sindaco Parma lancia l'allarme: "Seconda ondata Covid sta colpendo duramente Santarcangelo"

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento