Al posto di alimenti deperibili trasportavano televisori e vestiti rubati

Un normale controllo della polizia Stradale di Rimini ha permesso di scoprire refurtiva per oltre 200mila euro

L'intuizione degli agenti della polizia Stradale di Rimini si è rivelata esatta quando, nella tarda serata di venerdì, hanno controllato un camion in sosta lungo la Statale 16 all'altezza dell’area di servizio Agip scoprendo un enorme quantitativo di merce di dubbia provenienza. Il personale della polizia di Stato, verso le 23.30, hanno notato il mezzo pesante adibito a trasporto di generi alimentari in regime di temperatura controllata che era evidentemente a pieno carico ma, allo stesso tempo, l'impianto di raffreddamento era spento. E' stato questo dettaglio a mettere in allarme gli agenti che dopo aver identificato gli autotrasportatori, un 44enne e un 47enne entrambi pugliesi e già noti alle forze dell'ordine, gli hanno intimato di aprire le portiere dei rimorchi per ispezionare il contenuto dal momento che erano emerse irregolarità documentali relativi al trasporto e, nella fattispecie, mancavano del tutto i documenti di trasporto della merce dichiarata.

Davanti agli occhi del personale della Polstrada si è così presentato un "muro" bancali di conserve di pomodoro. Visto il nervosismo degli autotrasportatori, gli agenti hanno deciso di andare a fondo e, dietro quel primo strato di merce, sono spuntati 282 televisori a schermo piatto della grandezza di 39 pollici HD Feady Led  marca Nordmende nonché 31 colli di abiti griffati il tutto per un valore di oltre 200mila euro. Il 44enne e il 47enne non sono stati in grado di spiegare la provenienza della merce ed, entrambi, sono stati denunciati a piede libero per ricettazione. Sono in corso le indagini per risalire agli effettivi prorpietari di quanto scoperto nel rimorchio.

refurtiva polizia stradale 01-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Alessandro Andreini la combina grossa e viene espulso dal Collegio

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Una nevicata e oltre 400mila luci per lo show di Riccione Christmas Star con la musica di Ralf

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Muore nella culla a 4 mesi, si indaga per scoprire le cause del decesso

Torna su
RiminiToday è in caricamento