Al supermercato tenta la fuga senza pagare 6 bottiglie di whisky

Sorpreso dal personale della sicurezza dopo che aveva rotto le placche antitaccheggio con delle tronchesi

Nel pomeriggio di mercoledì i carabinieri di Rimini sono intervenuti al supermercato del centro commerciale dove, il personale della sicurezza, aveva appena pizzicato un uomo che tentava di uscire senza pagare. A finire nei guai è stato un 45enne che si era infilato nella corsia dei superalcolici e, dopo aver rotto le placche antitaccheggio con una pizna, stava cercando di allontanarsi con 6 bottiglie di whisky nascoste addosso. Le sue manovre, tuttavia, non sono passare inosservate al personale della vigilanza privata che lo ha bloccato chiamando i militari dell'Arma. Recuperata la refurtiva, per un valore di circa 150 euro, il 45enne è stato denunciato a piede libero per furto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riapre un supermercato storico della Riviera: 78 lavoratori e un investimento di 4 milioni

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

Torna su
RiminiToday è in caricamento