Al via i lavori alla condotta fognaria di Cà Garuffi a Morciano

L’intervento di Hera consiste nella posa di un tubo di 150 metri, nel potenziamento del sollevamento fognario e nella predisposizione dei nuovi allacciamenti

Iniziano oggi i lavori di potenziamento fognario in località Cà Garuffi, a Morciano di Romagna. L’intervento, che avrà una durata di circa tre mesi e comporterà un investimento di 190.000 € interamente finanziato da Amir Spa, consiste nella realizzazione di una condotta fognaria che consentirà di raccogliere le acque reflue della località morcianese (situata a nord-est del capoluogo) in adiacenza alla via Abbazia, di recapitarle al collettore situato in loco e da qui all’impianto di depurazione di Cattolica. I lavori prevedono, da un lato, la posa di una tubazione in PVC lunga 150 metri del diametro di 20 cm in via Pietro di Bennone (attualmente non servita da fognatura), lungo la quale verranno inoltre realizzate le predisposizioni per gli allacciamenti di utenza, e in un breve tratto di via Abbazia; dall’altro, il potenziamento dell’impianto di sollevamento fognario esistente in via Abbazia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fermato tre volte in un giorno: "Voglio godermi la vita, tanto le multe non le pago"

  • Calano ulteriormente i nuovi contagi, meno ricoverati in terapia intensiva

  • Buoni spesa, come richiedere il contributo: 150 euro per ogni componente della famiglia

  • Borrelli allunga la quarantena fino al primo maggio: "Fase 2 forse dal 16"

  • Riccione non si ferma e pensa alla nuova stagione turistica

  • Droga party nel garage per combattere la noia della quarantena

Torna su
RiminiToday è in caricamento