Al via i lavori alle fognature di via Oriani nel quartiere Alba

L'assessore Ermeti: “Con questi interventi potenziamo i sottoservizi per poi partire con il nuovo arredo urbano di viale Tasso”

Questa mattina hanno preso il via i lavori di potenziamento e adeguamento della rete fognaria di acque chiare in via Oriani nel quartiere Alba. I lavori, per un importo complessivo di circa 1.100.000 euro, sono suddivisi in più stralci, di cui il primo riguarda la posa di un collettore di grandi dimensioni nel tratto compreso tra le vie Pellico e Fucini. Il cantiere avviato oggi procederà per isolati. Il primo coinvolto è quello di via Oriani, corrispondente alle traverse Pellico e De Amicis. Si procederà poi con il successivo stralcio per realizzare un nuovo impianto di sollevamento e potenziare le condotte di fognatura per lo smaltimento delle acque nell’area circostante Piazzale Sacco e Vanzetti e viale Tasso. I lavori sono stati messi in campo dall’Amministrazione, in collaborazione con Sis ed Hera, per eliminare gli allagamenti della zona che si verificano durante le precipitazioni piovose. In questa prima fase di lavori in via Oriani, per quanto riguarda la viabilità, i sensi di marcia delle vie laterali non verranno modificati, per i residenti verrà mantenuto l’accesso alle proprie abitazioni. L’avanzamento del cantiere proseguirà a step per una lunghezza complessiva stimata di oltre 200 metri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“La risoluzione di ogni problematica legata allo smaltimento delle acque - commenta l’assessore ai lavori pubblici Lea Ermeti -  è il primo passo indispensabile per risolvere i disagi legati ad una zona, come l’Alba, soggetta a difficoltà di deflusso delle acque meteoriche e che richiedeva decisamente una soluzione adeguata e definitiva. Oggi interveniamo per porre fine a tali disagi, in modo che con i lavori ai sottoservizi, che pur risultando meno visibili sono tuttavia molto importanti, si proceda alla completa riqualificazione e al rinnovo dell’arredo urbano di viale Tasso, nel tratto compreso tra i viali Verdi e D’Azeglio e di Piazzale Sacco e Vanzetti. Una riqualificazione programmata e attesa.E’ proprio di questi giorni la pubblicazione del bando di gara per individuare l’impresa esecutrice e procedere al rinnovo del viale entro l’anno”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Litigano per una donna davanti all'Arco d'Augusto: spuntano bastoni e cocci di bottiglia, due feriti

  • Lavoro stagionale, le figure più ricercate e i consigli dei Centri per l'impiego

  • Il coronavirus uccide altre due anziane. Due nuove positive al covid: erano asintomatiche

  • Contributi a fondo perduto per migliorare e modernizzare negozi, bar e ristoranti

  • Covid-19, altri 19 guariti. Cinque nuovi contagiati: i positivi totali sono 163

  • Cade da un'impalcatura e impatta dopo un volo di 5 metri: grave un operaio

Torna su
RiminiToday è in caricamento