menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Al via i lavori della nuova rotatoria all’incrocio tra l'Adriatica e via Berlinguer

Nell’ambito della stessa offerta è altresì contenuta la realizzazione della rotatoria in corrispondenza dell’incrocio tra i viali Castrocaro, Morciano e Bondeno

Sono iniziati i lavori di realizzazione del prolungamento di viale Berlinguer e della nuova rotatoria sulla Statale16. Il nuovo cantiere è quello previsto dal bando di sponsorizzazione che ha visto Coop Adriatica offrire a titolo gratuito, per un importao di un milione di euro, la costruzione dell’importante raccordo di collegamento tra la rotatoria situata sulla Statale 16 all’innesto con via Berlinguer e il segmento già realizzato in prossimità della ex Fornace, lungo via Massaua.

Nell’ambito della stessa offerta è altresì contenuta la realizzazione della rotatoria in corrispondenza dell’incrocio tra i viali Castrocaro, Morciano e Bondeno. "A dispetto di chi riteneva inconsistente e fumosa la proposta presentata in sede di gara – è il commento del Sindaco Massimo Pironi - anche questa opera trova piena e concreta attuazione senza alcun onere economico a carico del bilancio del Comune”.

“I lavori che hanno preso avvio – aggiunge l’Assessore ai lavori pubblici e alle infrastrutture e servizi pubblici Maurizio Pruccoli - sono stati in realtà già anticipati dalla realizzazione dell’attraversamento pedonale protetto sulla Statale16 nell’intersezione con corso Fratelli Cervi, un’opera utilissima per l’incolumità pubblica, ugualmente realizzata gratuitamente dalla stessa Coop Adriatica, anche se non inserita nell’ambito dell’offerta originaria”.

Entrando nel dettaglio delle operazioni preliminari all’avvio del cantiere, si precisa che l’abbattimento delle piante di Pino domestico in prossimità dell’incrocio si è reso necessario in quanto la nuova rotatoria ha un diametro maggiore di quella attuale. Le piante abbattute verranno sostituite con la messa a dimora di nuove alberature della medesima essenza, in un numero maggiore di quelle di cui è stato previsto l’abbattimento (massimo sei pini). I lavori alla nuova rotatoria non comporteranno interruzione del traffico e si concluderanno nei primi mesi di giugno. Completato l’innesto con la Statale 16, l’intervento proseguirà poi con la realizzazione del raccordo stradale fino a viale Castrocaro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento