Al via la pre-iscrizione all'asilo: non necessari i documenti relativi alle vaccinazioni

Il Comune di Riccione ha deciso, per questa fase, di soprassedere alla formalità che verrà richiesta al momento dell'iscrizione

Si sono aperte il 31 gennaio le pre-iscrizioni agli asili nido e alle scuole materne di Riccione, per chiudersi il prossimo 28 febbraio. In questa fase l’amministrazione comunale ha deciso di non richiedere i certificati di avvenuta vaccinazione. “Abbiamo deciso in questo momento di incertezza di non richiedere alle famiglie la documentazione relativa ai vaccini – dichiara l’assessore ai servizi educativi Alessandra Battarra - che, se sarà necessaria e l’obbligatorietà confermata, verrà richiesta al momento dell’iscrizione vera e propria, in primavera, quando verranno assegnati i posti nei singoli plessi e dovrà cominciare la frequenza”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Guida Michelin 2021, le "stelle" brillano nel Riminese con una novità

  • Muore nella culla a 4 mesi, si indaga per scoprire le cause del decesso

  • Rapina a mano armata in pieno giorno, preso di mira un supermercato

Torna su
RiminiToday è in caricamento