rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Cronaca Viserba / Piazza Giovanni Pascoli

Al via la riqualificazione di piazza Pascoli, cuore sociale ed economico di Viserba

Con la posa del cantiere hanno preso avvio lunedì mattina i lavori di riqualificazione di piazza Pascoli, il cuore sociale ed economico di Viserba

Con la posa del cantiere hanno preso avvio lunedì mattina i lavori di riqualificazione di piazza Pascoli, il cuore sociale ed economico di Viserba. Una piazza - oltre 1.500 metri quadrati la superficie - realizzata circa 15 anni fa che ha risentito, oltre che del tempo, del traffico verso le attività commerciali presenti dove si sono registrati marcati e diffusi cedimenti della pavimentazione in pietra che caratterizza la piazza, tali da rendere necessario l’intervento.

“Un intervento fortemente voluto da questa Amministrazione – ha commentato l’assessore alle Infrastrutture Roberto Biagini -  e non più prorogabile, visto lo stato di dissesto e di pericolosità per i pedoni e ciclisti del selciato sia di piazza Pascoli che di piazza Soldati. E’ chiaro che ogni qual volta s’interviene in date situazioni si crea una situazione di disagio per i residenti e per gli operatori economici e turistici ai quali gli attuatori hanno già illustrato le modalità di avanzamento del cantiere.”

Piazza Pascoli, infatti, pur essendo prevalentemente pedonale, è comunque transitabile dalle auto, a ridosso della chiesa, sul percorso che collega viale Panzacchi a viale Roma, dove sono presenti le attività commerciali che richiamano il maggior numero di persone e veicoli. Ed è su queste parti che si concentrerà l’intervento che, oltre alla ricostruzione della pavimentazione in pietra, prevede il rifacimento della sottostante fondazione in calcestruzzo. Sulle altre parti della piazza, invece, i lavori si concentreranno sulla pavimentazione, sostituendo le lastre di pietra Forte Colombino e i listelli di pietra d’Istria rotte e ricollocando le pietre ancora integre, costituita prevalentemente dai cubetti di porfido.

“Ho già preso accordi con i dirigenti di Anthea – ha proseguito Biagini - affinché seguano costantemente l'andamento dei lavori con l'impiego del maggior numero di manovalanza possibili affinché l'opera possa essere definita in anticipo rispetto ai termini previsti dall'ordinanza. Oggi abbiamo iniziato con l'intervento su piazza Soldati, che ne comporterà la chiusura per 10/15 giorni, visto che è quello più consistente; per poi proseguire con la parziale cantierizzazione della parte lato Ravenna della piazza Pascoli che non comprometterà, in ogni caso, l'accesso alle attività economiche insistenti su tale lato della piazza.”

Nella prima fase dei lavori iniziati questa mattina infatti, sarà demolita la pavimentazione maggiormente deteriorata a ridosso della Chiesa, che comporterà la chiusura della piazza, dalla Via Panzacchi al transito delle auto per circa 15 giorni, garantendo però l’accesso da mare. Il programma dell’intervento realizzato da Anthea prevede la conclusione entro il 15 giugno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al via la riqualificazione di piazza Pascoli, cuore sociale ed economico di Viserba

RiminiToday è in caricamento