menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Al via lo smontaggio degli allestimenti della Primavera del Giro

A partire da lunedì le sfere e i cerchi fucsia protagonisti di migliaia di foto e selfie su Facebook e Instagram lasceranno il posto all’estate e a un palinsesto di eventi ricchissimo che comincia proprio la prossima settimana con CinèMax e le giornate dedicate al cinema.

Comincerà lunedì lo smontaggio degli allestimenti della Primavera del Giro, le scenografie urbane che hanno accompagnato due mesi di appuntamenti inaugurati con la Pasqua e che hanno avuto nel cuore la tappa del Giro d’Italia. A partire da lunedì le sfere e i cerchi fucsia protagonisti di migliaia di foto e selfie su Facebook e Instagram lasceranno il posto all’estate e a un palinsesto di eventi ricchissimo che comincia proprio la prossima settimana con CinèMax e le giornate dedicate al cinema.

Al fine di recare il minor disagio possibile si comunica che i lavori cominceranno inviale Dante con la rimozione dei cerchi e delle americane che sorreggono l’installazione, con prosecuzione nella giornata di martedì. Mercoledì e giovedì ci si trasferisce per lo smontaggio di americane e sfere in viale Ceccarini.

Resterà invece per l’estate sul ponte del portocanale il Trofeo Senza Fine come icona e racconto di un avvenimento storico per la città, mentre le maxi-biglie con le figurine Panini dei ciclisti troveranno una nuova collocazione che si sta individuando in questi giorni in collaborazione con il Consorzio Bike Hotel.

Per quanto riguarda i pois colorati disegnati a terra non c’è invece la necessità urgente della rimozione poiché non si tratta di installazioni strutturali che hanno un impatto e un costo ma di semplice arredo gradevole e apprezzato, che potrà essere eliminato prossimamente evitando di operare con macchinari e pulitrici sui viali nel periodo di maggior afflusso turistico.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Alla scoperta dei luoghi della fede: il viaggio è anche online

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento