Cronaca

Al volante del Tir per 12 ore ininterrotte e cronotachigrafi alterati, i controlli della Stradale

Le divise hanno svolto una serie di accertamenti presso il casello di Rimini nord dove sono stati ispezionati 51 mezzi pesanti

Prosegue l'attività di controllo da parte della polizia Stradale per vigilare sul rispetto delle normative da parte degli autotrasportatori. In particolare, col supporto del personale della polizia Municipale, le divise hanno svolto una serie di accertamenti presso il casello di Rimini nord dove sono stati ispezionati 51 mezzi pesanti per verificare i tempi di guida e le dotazioni e i documenti di trasporto. Sono state 33 le violazioni riscontrate che hanno riguardato in particolar modo l'alterazione dei cronotachigrafi e gli eccessi di velocità. In particolare in un caso, dove sono emerse diverse irregolarità, gli agenti hanno scoperto un'apparecchiatura in grado di alterare i dati del cronotachigrafo che non registrava sia i superamenti dei limiti di velocità che i mancati tempi di riposo. Per il conducente è scattato il ritiro dei documenti di guida ed è arrivata una sanzione di 1698 euro. Multa anche per un camionista che trasportava materie pericolose senza essere in possesso dell'equipaggiamento specifico. Un ulteriore conducente è stato sorpreso mentre guidava da 12 ore ininterrottamente e, anche per lui, è arrivato un verbale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al volante del Tir per 12 ore ininterrotte e cronotachigrafi alterati, i controlli della Stradale

RiminiToday è in caricamento