rotate-mobile
Cronaca Cattolica

Albergatore manomette il contatore dell'Enel per risparmiare sulla bolletta

L'imprenditore è stato smascherato dal tecnico della società che ha allertato i carabinieri della Tenenza di Cattolica

Un sistema ingegnoso, ma che gli è costato una denuncia a piede libero, quello messo in atto da un albergatore cattolichino, originario di Milano, per risparmiare sulla corrente elettrica. L'imprenditore, infatti, aveva applicato al contatore un grosso magnete che, di fatto, alterava il normale funzionamento dell'apparecchio abbattendo sensibilmente i consumi di energia. L'anomalia è stata notata dalla società che ha inviato, insieme ai carabinieri, un proprio tecnico per verificare la situazione. Scortato dai militari dell'Arma, l'addetto ha individuato la manomissione e, per l'albergatore, è arrivata la denuncia a piede libero per furto aggravato. La calamita è stata messa sotto sequestro e, l'impianto, ripristinato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Albergatore manomette il contatore dell'Enel per risparmiare sulla bolletta

RiminiToday è in caricamento