Alcol ai minorenni e buttafuori non in regola, maxi multa per un noto locale

I controlli hanno fatto emergere numerose violazioni e, il personale delle forze dell'ordine, ha controllato decine di persone, tra avventori e personale

Stangata di fine stagione per un noto locale di Rimini nord che, nella serata di martedì, è stato ispezionato dal personale della polizia Amministrativa della Questura di Rimini insieme ai colleghi della Municipale e del personale di Arpa e Ausl dopo che, per tutta l'estate, erano stati segnalati rumori molesti. I controlli hanno fatto emergere numerose violazioni e, il personale delle forze dell'ordine, ha controllato decine di persone, tra avventori e personale, contestando violazioni amministrative per migliaia di euro. A finire nel mirino degli agenti è stata la somministrazione di alcolici ai minorenni e l'impiego di buttafuori non in regola con le autorizzazioni rilasciate dalla Prefettura.​ Il titolare dell’esercizio, inoltre, dovrà rispondere del reato di disturbo delle occupazioni e del riposo delle persone. Sono inoltre in corso ulteriori verifiche finalizzate ad accertare eventuali ulteriori responsabilità.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riapre un supermercato storico della Riviera: 78 lavoratori e un investimento di 4 milioni

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

Torna su
RiminiToday è in caricamento