Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca

Alla guida ubriachi, in 20 finiscono nella rete della polizia Stradale

Il posto di blocco in piazza Marvelli nella notte tra sabato e domenica ha visto venire ritirate 15 patenti, record per un 24enne con un tasso alcolemico di 2,04 g/l

Sabato notte di lavoro per gli agenti della polizia Stradale di Rimini che, in piazza Marvelli a Marina Centro, hanno istituito un posto di blocco per controllare tutti gli automobilisti in transito al fine di contrastare il fenomeno della guida in stato di ebbrezza. Ad essere fermati sono stati 196 veicoli e altrettanti guidatori dei quali 20 sono risultati positivi all’alcoltest e uno in stato di alterazione da stupefacenti. Di questi, 13 sono stati sorpresi alla guida con un tasso superiore a 0,8 g/l e pertanto oltre al ritiro della patente hanno subito anche la denuncia penale. Gli agenti hanno altresì sequestrato, ai fini della confisca, due veicoli poiché i rispettivi conducenti/proprietari avevano un tasso alcolemico di oltre 1,5 g/l. Uno dei due, un 24 enne, ha fatto schizzare l'etilometro a 2,09 g/l. Nei guai anche un 71enne che, fermato mentre viaggiava su uno scooter, ha fatto segnare 1 g/l. Nella rete della Stradale sono finiti anche 14 ragazzi sul monopattino: sei di loro sono stati pizzicati con un tasso alcolico al di sopra del consentito mentre gli altri 8 sono stati sanzionati per violazioni al Codice della Strada e, in particolare, per il mancato utilizzo di dispositivi o perchè viaggiavano sul mezzo in due o più persone.

A dati dell'etilometro si aggiungono anche 96 infrazioni al Codice della Strada tra cui 12 per mancato uso delle cinture di sicurezza, 15 per circolazione con revisione scaduta, 6 per uso del telefono cellulare durante la guida e 14 per eccesso di velocità. In totale si è provveduto alla decurtazione di 242 punti dalle patenti di guida.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alla guida ubriachi, in 20 finiscono nella rete della polizia Stradale

RiminiToday è in caricamento