Allagamenti del 6 febbraio: incontri dell’Amministrazione comunale con i residenti

Ottimo riscontro di partecipazione per gli incontri pubblici con i residenti delle zone colpite dal maltempo

Ottimo riscontro di partecipazione per gli incontri pubblici dell’Amministrazione comunale con i residenti delle zone colpite dagli allagamenti del 6 febbraio scorso, che si sono conclusi ieri (venerdì 27 marzo) con l’appuntamento dedicato alle frazioni di Sant’Agata, Stradone, Canonica e al Capoluogo, alla presenza di circa 50 persone. L’incontro, che si è svolto presso il Centro civico di via Marino Della Pasqua come richiesto dai residenti della frazione, ha consentito un aggiornamento sulla situazione e un confronto sulle problematiche persistenti nelle zone interessate, tra cui l’area di via Palazzina che ha subito l’esondazione del fiume Uso. L’appuntamento di San Bartolo arriva a conclusione di una serie di incontro già svolti dall’Amministrazione comunale: dopo il confronto in Municipio con i residenti della frazione di Canonica e le famiglie sfollate di via Palazzina, la prima assemblea pubblica si era tenuta il 19 marzo scorso presso la scuola elementare di Sant’Ermete (presenti circa 20 persone), dopo che i consiglieri comunali di zona Massimiliano Crivellari (Forza Italia), Laura Ceccarini e Louis Capriotti (Pd) avevano chiesto all’Amministrazione comunale un confronto con i residenti di Sant’Ermete e San Martino dei Mulini.

Gli incontri si sono svolti alla presenza del sindaco Alice Parma, degli assessore Filippo Sacchetti (Lavori Pubblici) e Pamela Fussi (Qualità Ambientale), dei tecnici comunali e dell’Unione Valmarecchia, nonché dei rappresentanti della Protezione civile provinciale, del Consorzio di Bonifica di Rimini e del Servizio Tecnico di Bacino Romagna, che ieri in particolare si sono soffermati sulla situazione del fiume Uso. Sia l’appuntamento di Sant’Ermete che quello di San Bartolo hanno offerto ai tecnici la possibilità di approfondire quanto accaduto il 6 febbraio con un’analisi dettagliata. D’altro canto, i cittadini intervenuti hanno potuto segnalare problematiche meno evidenti e proporre soluzioni che l’Amministrazione comunale e gli enti preposti valuteranno nell’ambito, tra l’altro, della redazione di un piano che metterà in evidenza tutte le criticità idrauliche e idrogeologiche del territorio rilevate in occasione di quest’ultimo evento meteorologico, nonché le possibili soluzioni alle stesse.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Siamo molto soddisfatti per come sono andati questi incontri – dichiara il sindaco Alice Parma – che a fronte di qualche comprensibile tensione hanno permesso un confronto costruttivo e puntuale con i cittadini in merito a quanto accaduto e ai provvedimenti da adottare per far fronte ai problemi emersi. Ora i nostri tecnici stanno lavorando a un piano delle criticità che conterrà l’elenco completo delle stesse, da sottoporre ai servizi tecnici competenti e agli enti sovraordinati per individuare le risorse economiche necessarie a realizzare le opere strutturali di messa in sicurezza indispensabili alla tenuta del nostro territorio. Quanto invece agli interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria – conclude il sindaco – sarà l’Amministrazione comunale a farsene carico compatibilmente con le risorse disponibili a bilancio”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • La fortuna bacia la Romagna con un "gratta e vinci" da due milioni di euro

  • Continua la galoppata dei nuovi contagiati, alunni della materna in quarantena

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Il romagnolo ex fidanzato di Belen torna in tv tra i corteggiatori di "Uomini e Donne"

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento