Giovedì, 23 Settembre 2021
Cronaca

Allarme dei sindacati: "Poco personale all'Asp Valloni, dipendenti saltano le ferie"

L'azienda di proprietà del Comune di Rimini nel mirino della Fp-Cgil: un organico insufficiente "abbassa la qualità degli interventi e non permette la giusta alternanza dei tempi vita e lavoro ai professionisti che operano nella struttura"

Niente ferie estive e riposi per gli infermieri dell'Asp Valloni Marecchia, l'azienda di servizi alla persona di proprietà del Comune di Rimini. Da "eroi" sono stati presto "dimenticati", denuncia la Fp-Cgil, spiegando che "l'unica alternativa per godersi il meritato riposo" è "fare turni massacranti per sopperire all'assenza dei colleghi". D'altronde, prosegue il sindacato, c'è "un endemico problema" di carenza del personale sanitario e "sia l'Ausl che le altre cra della Romagna versano in evidenti difficoltà". A maggior ragione dunque è necessario "muoversi con urgenza e in sinergia", distretto socio-sanitario, Comune ed Ausl. L'Asp Valloni Marecchia deve tornare ad essere un "fiore all'occhiello". Nella struttura sono ospitati 66 anziani, molti dei quali non autosufficienti con necessità di assistenza 24 ore su 24. Un organico insufficiente, conclude la Fp-Cgil, "abbassa la qualità degli interventi e non permette la giusta alternanza dei tempi vita e lavoro ai professionisti che operano nella struttura". Da qu la richiesta di un "intervento urgente delle Istituzioni".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Allarme dei sindacati: "Poco personale all'Asp Valloni, dipendenti saltano le ferie"

RiminiToday è in caricamento