menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Allarme incendio, hotel evacuato nel cuore della notte

Sono stati 120 gli ospiti buttati giù dal letto e corsi in strada, alcuni hanno riportato delle lievi intossicazioni

Notte di paura per i 120 ospiti dell'hotel Avila In di Torre pedrera che, verso le 3.30, sono stati buttati giù dal letto per un allarme incendio. Secondo quanto emerso a prendere fuoco sarebbe stato l'essicatoio della lavanderia situata nel piano seminterrato della struttura di via San Salvador. Il fumo ha fatto scattare l'impianto d'allarme e il piano di evacuazione di vacanzieri e personale mentre, nel frattempo, sul posto sono accorsi i vigili del fuoco e l'ambulanza del 118. Tutti gli ospiti si sono riversati in strada mentre il personale del 115 ha provveduto ad estinguere l'incendio. Tra i vacanzieri solo 3 persone sono rimaste lievemente intossicate e sono state trattate sul posto dai sanitari, che hanno somministrato loro ossigeno, mentre una quarta è dovuta ricorrere alle cure del pronto soccorso per la distorsione di una caviglia rimediata nella fretta di abbandonare l'hotel. Solo verso le 6 la situazione è tornata alla normalità e, i turisti, hanno potuto fare rientro nelle loro camere.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Verucchio, inaugurata dal sindaco una nuova pizzeria d'asporto

Giardino

Bonus Verde 2021: nuovo look al giardino spendendo poco

social

Cassoni riminesi, la ricetta per farli in casa

social

Gli sfortunati amanti. La storia di Paolo e Francesca

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Video

    VIDEO | Tromba d'aria in mare

  • Alimentazione

    Dimagrire con la dieta del riso rosso

Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento