Forte peggioramento meteo: mareggiate sulla costa, pioggia e neve in quota

Sono inoltre attese raffiche da sud-ovest fino a 45 nodi (80 chilometri circa) sui rilievi centro-orientali e successivamente di Bora fino a 50 nodi (90 km/h circa) sulla costa

Un'allerta meteo di 45 ore. E' quanto ha diramato la Protezione Civile dell'Emilia Romagna: sabato irromperanno intensi venti di bora, che determineranno un peggioramento dal pomeriggio delle condizioni meteorologiche, con precipitazioni estese e con la neve che ricoprirà nella nottata tra sabato e domenica i rilievi romagnoli. "La formazione di un minimo depressionario localizzato sul Tirreno - esordisce l'avviso - favorirà un aumento della ventilazione da sud-ovest, con rinforzi sui rilievi appenninici del settore orientale e venti di ricaduta che interesseranno anche la fascia costiera romagnola. Per la giornata di sabato sono previste precipitazioni inizialmente deboli; dalla tarda serata-notte, con la rotazione dei venti da Nord-Est, si intensificheranno i fenomeni che potranno assumere carattere convettivo, localmente anche temporalesco".

NEVE - "Nevicate - evidenzia la Protezione Civile - interesseranno i rilievi a partire dal primo pomeriggio di sabato a quote superiori ai 1200 metri; seguirà un rapido abbassamento della quota neve (fino a 500-700 metri) tra la serata di sabato e le prime ore di domenica. In particolare sono previsti accumuli di circa 5-15 centimetri a quote di alta collina; tra 15-25 centimetri in montagna". La Protezione Civile prevede precipitazioni tra i 30 ed i 45 millimetri, con punte superiori ai 50 millimetri in 24 ore sulla fascia collinare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VENTO - Sono inoltre attese raffiche da sud-ovest fino a 45 nodi (80 chilometri circa) sui rilievi centro-orientali e successivamente di Bora fino a 50 nodi (90 km/h circa) sulla costa.

STATO DEL MARE - Il mare tenderà all'agitato, con altezza stimata dell'onda tra 2,5 e 4 metri e provenienza da est nord-est. Si prevedono condizioni di ingressioni marine a partire dal tardo pomeriggio di sabato fino alla mattinata di domenica, a causa delle altezze d'onda previste fino a 3,5 metri sotto costa e della combinazione delle stesse con livello medio del mare (0,7-0,8 metri).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Tragedia sul campo da calcio, muore a 9 anni mentre gioca con gli amici

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

  • Autobus sorpassa gruppo di ciclisti, rovinosa caduta per un corridore amatoriale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento