Alluvione nelle Cinque Terre, partiti dieci volontari riminesi

Dieci volontari sono partiti dal Coordinamento Provinciale di Rimini della Protezione Civile per Borghetto Valle

Dieci volontari, con due mezzi speciali equipaggiati di attrezzature per interventi idrogeologici e un mezzo-officina di supporto, sono partiti dal Coordinamento Provinciale di Rimini della Protezione Civile per Borghetto Valle, il paese della provincia de La Spezia sconvolta dall'alluvione della scorsa settimana. L’obiettivo è quello di tagliare rami da canali e fossi per rimuovere eventuali ostacoli al deflusso delle acque della prossima ondata di maltempo.

Un peggioramento delle condizioni atmosferiche è atteso infatti tra giovedì e venerdì. La missione dei volontari riminesi, che operano con altro personale delle province di Forlì-Cesena e Ravenna, durerà un paio di giorni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Muore folgorato mentre scolpisce il legno nella sua abitazione

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Risponde a un annuncio di lavoro e finisce nella rete di un maniaco sessuale

  • Il sindaco Parma lancia l'allarme: "Seconda ondata Covid sta colpendo duramente Santarcangelo"

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento