Alluvione di febbraio 2015: contributo a fondo perduto di 300mila euro per imprese e lavoratori

Istituito dall’Ente Bilaterale Regionale del Turismo dell’Emilia-Romagna per i colpiti dagli eventi atmosferici

Eburt, l’Ente Bilaterale Regionale del Turismo dell’Emilia-Romagna, costituito dalle Federazioni del Turismo aderenti a Confcommercio e da Filcams-Cgil, Fisascat-Cisl e Uiltucs-Uil, ha istituito un fondo di 300.000 euro per contributi a fondo perduto in favore di lavoratori e imprese aderenti, colpiti dagli eventi atmosferici del febbraio 2015. Il contributo per i lavoratori è concedibile, fino ad un massimo di 1.000 euro, per spese di ripristino dell’abitazione a seguito di inagibilità e/o per danni provocati dall’evento atmosferico, nonché per la ricollocazione temporanea a seguito dell’inagibilità dell’alloggio. Per quanto riguarda le imprese, il contributo è concedibile, fino ad un massimo di 5.000 euro, per spese relative alla messa in sicurezza dei locali dell’impresa o inerenti attrezzature, beni mobili strumentali aziendali e spese per la ricostituzione delle scorte di magazzino danneggiate, oppure per spese sostenute per la delocalizzazione temporanea, nonché per ripristino dei locali aziendali e per ogni altra spesa documentata conseguente a danni diretti o indiretti provocati dagli eventi atmosferici.

Dichiara il Presidente provinciale di Confcommercio Gianni Indino in qualità di Coordinatore del Centro Servizi Eburt di Rimini “Il fondo che siamo riusciti a costituire rappresenta un importante sostegno alle imprese e ai lavoratori che, anche nella nostra Provincia, hanno subito gravi danni a seguito degli eventi atmosferici di febbraio”. “Ancora una volta – continua Indino – in un momento di grande difficoltà generalizzata, per la congiuntura economica che stiamo vivendo, e specifica, per i danni provocati dal maltempo, il nostro Sistema è riuscito a fornire risposte efficaci alle aziende e ai lavoratori”. “Ritengo che la cifra non sia di poco conto – conclude Indino – tuttavia le risorse sono limitate per cui invito le aziende a riferirsi con sollecitudine ai nostri uffici”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dichiara Daniela Giorgini, Segretario generale Uiltucs-Uil Rimini e Vice Coordinatore del Cst Eburt “sono molto soddisfatta del nostro lavoro. Abbiamo costituito un fondo importante a sostegno delle nostre imprese e dei nostri lavoratori. Il Paese e il nostro territorio vivono da anni una situazione di crisi economica gravissima, acuita da eventi atmosferici avversi, come nel caso del febbraio scorso”. Continua la Giorgini “Riguardo ai lavoratori, rimarco l’importanza di rivolgersi agli uffici delle Organizzazioni sindacali per ricevere informazioni e assistenza per accedere al fondo”. 
Per l’assistenza alla compilazione delle domande di accesso al fondo – da presentarsi entro il 30/06/2015 - i lavoratori devono recarsi presso gli uffici provinciali delle Organizzazioni sindacali, mentre le aziende alla sede provinciale di Confcommercio. Qualora le richieste eccedano l’ammontare di risorse stanziate da Eburt, come criterio di liquidazione verrà utilizzato l’ordine cronologico di arrivo delle domande. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • La fortuna bacia la Romagna con un "gratta e vinci" da due milioni di euro

  • Continua la galoppata dei nuovi contagiati, alunni della materna in quarantena

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Il romagnolo ex fidanzato di Belen torna in tv tra i corteggiatori di "Uomini e Donne"

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento