rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Cronaca

Alpini, il ministro Guerini sulle presunte molestie alle donne: "Comportamenti gravi, non sottovalutare"

Il ministro: "I comportamenti raccontati da alcune donne sono gravissimi. Episodi che certamente andranno accertati dagli organi competenti, ma che non possono e non devono essere sottovalutati"

"I comportamenti raccontati da alcune donne sono gravissimi. Episodi che certamente andranno accertati dagli organi competenti, ma che non possono e non devono essere sottovalutati. Episodi, voglio ribadirlo con forza, che sarebbero all'opposto dei valori degli Alpini e di una manifestazione che è celebrazione di solidarietà, principi e bellissime tradizioni". Così il ministro della Difesa, Lorenzo Guerini, all’Ansa sui casi di violenza denunciati in occasione del raduno di Rimini. "È sbagliato - aggiunge - fare generalizzazioni, ma allo stesso tempo non ci deve essere nessuna tolleranza: le molestie e le violenze non devono mai e in nessun caso trovare alcuna giustificazione e vanno condannate senza esitazioni".

Sul tema molti gli interventi in arrivo dalle istituzioni. Così l’assessora regionale alle Pari Opportunità Barbara Lori: “Molestie e mancanze di rispetto vanno sempre condannate e sono inaccettabili sotto ogni forma e in qualunque contesto. Dispiacciono particolarmente quelle emerse dai racconti dell’adunata degli Alpini che sono quanto di più distante dal patrimonio di valori custodito da questo storico corpo. Mi auguro che ogni circostanza venga chiarita e che questi atti di inciviltà siano sempre stigmatizzati”.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alpini, il ministro Guerini sulle presunte molestie alle donne: "Comportamenti gravi, non sottovalutare"

RiminiToday è in caricamento