menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

'Alternanza Day', un focus su esperienze di alternanza scuola-lavoro

Tra le novità in cantiere anche la realizzazione di un catalogo di percorsi di qualità per l'alternanza scuola-lavoro e un maggiore coinvolgimento delle imprese locali interessate al network territoriale

Si è svolta mercoledì 11 aprile, nella sede di Rimini Innovation Square, la seconda edizione dell'Alternanza Day, evento dedicato alle esperienze di alternanza scuola-lavoro di qualità e momento di confronto e riflessione con l’Ufficio Scolastico, Anpal Servizi e tutti gli attori istituzionali che operano in materia di istruzione e formazione nella provincia di Rimini, che hanno aderito al protocollo territoriale promosso dalla Camera di Commercio della Romagna – Forlì-Cesena e Rimini, sottoscritto a Rimini lo scorso 13 ottobre.

"A 6 mesi dalla sottoscrizione dell'accordo territoriale per l'alternanza scuola-lavoro, a cui ad oggi hanno aderito 24 soggetti istituzionali della provincia di Rimini, il bilancio è positivo - ha commentato Patrizia Rinaldis, componente di Giunta della Camera di commercio della Romagna -. La Camera ha tenuto fede ai propri impegni e numerose sono state le attività svolte e i progetti realizzati per favorire percorsi di formazione basati su “imparare facendo”, progetti concreti e coinvolgenti e, soprattutto, coerenti con le caratteristiche peculiari locali e le esigenze specifiche ed attuali delle nostre imprese. Il punto di forza è dato proprio dalla collaborazione, dalle sinergie che si stanno creando tra pubblica amministrazione, mondo delle imprese e scuola: dove ciò è avvenuto è stato possibile creare realtà formative di qualità elevata ed utili a tutti. È in questa direzione che la Camera intende proseguire nella costruzione e nella messa a disposizione dei propri servizi e delle sue professionalità a servizio del territorio".

Nell’incontro, è stato presentato un primo bilancio delle azioni messe in campo dalla Camera di commercio della Romagna a supporto dell'orientamento, della formazione e del placement, ed è stata aperta una finestra sulle nuove iniziative programmate per il prossimo anno scolastico: confermati il sostegno finanziario mediante “voucher” alle imprese che ospitano studenti in alternanza, il Premio "Storie di alternanza", ed iniziative che hanno riscosso il gradimento delle scuole, quali "Romagna al L@voro". Tra le novità in cantiere ci sono anche la realizzazione di un catalogo di percorsi di qualità per l'alternanza scuola-lavoro, un maggiore coinvolgimento delle imprese locali interessate al network territoriale, l'organizzazione di seminari per tutor aziendali e scolastici e l'organizzazione di esperienze di affiancamento e osservazione diretta a fini orientativi (Modello "JobDay- La Giornata del Lavoro e del Fare Impresa").

Nell’occasione sono anche state condivise alcune buone pratiche di alternanza scuola-lavoro, innovative e replicabili; sono intervenuti l’Istituto per il Turismo Marco Polo, I’Istituto Alberghiero Malatesta e un imprenditore del settore, di Rimini. In chiusura l’Assessore Mattia Morolli del Comune di Rimini ha premiato il video vincitore della prima sessione del Premio "Storie di alternanza". Si è classificato al primo posto lo studente Filippo Pari dell'Istituto Alberghiero Savioli di Riccione, con il video “AccaDemia”. I video che si sono classificati al secondo e terzo posto saranno premiati nell’ulteriore incontro sempre incentrato sui servizi a sostegno della formazione lavoro che si terrà nella giornata del 10 maggio p.v. nella provincia di Forlì-Cesena. Attualmente è in corso la sessione del primo semestre 2018 del Premio “Storie di alternanza”, il cui termine per l'iscrizione scade il prossimo 20 aprile.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Arredare

Amigurumi, l'unicinetto che decora la casa

social

Zuppa inglese: origini, 2 ricette e varianti golose

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento