rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Cronaca Riccione

Altri due mesi di Riccione Wave, due musicisti riccionesi propongono la loro playlist del mare

Prosegue a grande richiesta anche per i mesi di aprile e maggio il progetto culturale e musicale Riccione Wave. La playlist del mare, la colonna sonora che sta avvolgendo i viali e le spiagge di Riccione

Prosegue a grande richiesta anche per i mesi di aprile e maggio il progetto culturale e musicale Riccione Wave. La playlist del mare, la colonna sonora che sta avvolgendo i viali e le spiagge di Riccione con le selezioni musicali a cura di alcuni importanti musicisti riccionesi. Dopo i primi due mesi di grande successo del progetto, con le playlist selezionate da Onorino Tiburzi e Massimiliano Rocchetta, Riccione Wave. Vol. 3 sarà trasmesso in filodiffusione dall’1 al 30 aprile con una selezione firmata da Max Corona.

Chitarrista, compositore e arrangiatore, Max Corona fonda già da ragazzo numerose band fra le quali la Virus Tv con cui si esibisce fino alla fine degli anni Novanta nei club di tutta Italia. Il successo ottenuto con la band gli apre le porte del mondo musicale e inizia le collaborazioni con artisti del calibro di Gianni Morandi, Lucio Dalla, Armando Dolci, Stefano Ligi, Enrico Silvestrin. Nel 2002 incontra il produttore inglese Paul Manners che lo inserisce nella band della superstar francese Sylvie Vartan. Successivamente Corona si dedica all’arrangiamento e alla scrittura e collabora con Nek, Francesco Renga, Marco Carta. Da chitarrista suona nei concerti di Emma Marrone, Loredana Bertè, Alberto Camerini, Ivan Cattaneo e Max Gazzè. All’attività di musicista affianca la didattica e nel 2010 fonda, insieme a Omar Bologna, la scuola Musicantiere di Riccione, un punto di riferimento per i giovani emergenti.

Per Riccione Corona ha selezionato brani che raccontano la nascita della sua passione per la musica, coltivata fin da bambino, dallo sviluppo dei gusti musicali dell’adolescenza fino all’affermazione del suo stile artistico, dalla musica pop degli anni Settanta e Ottanta con i personaggi più trasgressivi alle sonorità più particolari, dalla new wave inglese, al reggae giamaicano e al punk.

Le onde sonore di Riccione Wave. La playlist del mare sono trasmesse in filodiffusione a Riccione tutti i giorni dalle ore 9 alle 13 e dalle ore 15 alle 19 e sono pubblicate sul canale Spotify di Riccione Teatro. L’emittente riccionese Radio Sabbia dedica inoltre quattro appuntamenti al progetto artistico con speciali in onda venerdì 22 e 29 aprile alle ore 18:05. A maggio Riccione Wave. Vol. 4 continua con Saverio Gallucci aka Nafta, in filodiffusione dall’1 al 31 maggio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Altri due mesi di Riccione Wave, due musicisti riccionesi propongono la loro playlist del mare

RiminiToday è in caricamento