Anche il Consiglio di Stato respinge il ricorso dei Delfini Rimini

Con la sentenza di giovedì, viene dunque il rigetto della richiesta di sospensiva del Tar di Bologna, avvenuto lo scorso 9 aprile

Il Consiglio di Stato ha respinto gli appelli depositati dalla società Delfini Rimini contro il provvedimento comunale di revoca della gestione dei campi di calcio di Viserba, San Giuliano e Rivazzurra. Con la sentenza di giovedì, viene dunque il rigetto della richiesta di sospensiva del Tar di Bologna, avvenuto lo scorso 9 aprile. Nell’autunno del 2014 il Comune di Rimini aveva disposto il provvedimento di revoca, dopo aver constatato il mancato conseguimento nei primi due anni di gestione delle finalità che il bando per l’assegnazione dei campi si proponeva di realizzare, vale a dire la promozione della pratica calcistica nell’ottica di un interesse pubblico.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Al di là della vicenda legale", l’amministrazione comunale di Rimini precisa di "portare avanti nel 2015 interventi di riqualificazione tre campi tornati alla gestione diretta (più quello di San Vito), per un investimento complessivo di 725mila euro. Al campo sportivo di Viserba si interverrà con l’adeguamento degli spogliatoi, la ristrutturazione della tribuna, la sistemazione dell’area esterna sulla base di progetti già approvati dall’amministrazione comunale. Mentre sull’impianto di San Giuliano si procede all’ampliamento degli spogliatoi e alla realizzazione di uno spazio per i servizi di supporto per l’attività sportiva. Analogo intervento per il campo di San Vito. A centro sportivo di Rivazzurra la ristrutturazione della tribuna".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • La fortuna bacia la Romagna con un "gratta e vinci" da due milioni di euro

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

  • Aeroporto, nuovo volo al Fellini con partenza da dicembre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento