Anche Rimini partecipa alla Settimana Nazionale contro la sordità

Anche l’Unità Operativa di Otorinolaringoiatria (Orl) dell’A.USL di Rimini, diretta dal dottor Enzo Calabrese, partecipa alla Settimana Nazionale A.I.R.S. per la Lotta alla Sordità

Anche l’Unità Operativa di Otorinolaringoiatria (Orl) dell’A.USL di Rimini, diretta dal dottor Enzo Calabrese, partecipa alla Settimana Nazionale A.I.R.S. per la Lotta alla Sordità. L’iniziativa  è mirata alla sensibilizzazione rispetto alla diagnosi precoce della sordità e conseguente riabilitazione chirurgica o protesica, e si tiene, in varie forme, in tutt'Italia. L'incidenza dei problemi di udito nella popolazione della provincia di Rimini è stimata fra l’1,5 e il 5 per cento, a seconda della definizione di "sordità".

L’Unità Operativa di Orl, il servizio di Audiologia e Foniatria e le audiometriste, partecipano all’iniziativa dando la loro disponibilità ad eseguire valutazioni audiologiche di primo livello nella giornata di martedì, dalle ore 9:00 alle ore 12:30 e dalle ore 14:00 alle ore 17:30, presso il servizio di Audiologia sito al piano rialzato (scala C - nelle adiacenze del bar interno) dell’Ospedale “Infermi” di Rimini. Non è necessaria alcuna prenotazione nè richiesta del medico di famiglia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Rissa tra giovanissimi in piazza, Fiori (Lega): "I soliti bambocci che creano problemi"

Torna su
RiminiToday è in caricamento