Ancora furti in abitazioni, forse a colpire la stessa banda

Continuano i furti nelle abitazioni a Rimini. Solo nella giornata di sabato la Polizia è stata impegnata in due sopralluoghi. In un caso i “soliti ignoti” sono entrati in casa dopo aver scardinato una finestra

Continuano i furti nelle abitazioni a Rimini. Solo nella giornata di sabato la Polizia è stata impegnata in due sopralluoghi. In un caso i “soliti ignoti” sono entrati in casa dopo aver scardinato una finestra. Quindi hanno puntato alla cassaforte a muro, sradicandola dal muro. Dopo averla ripulita di documenti e dei preziosi presenti all’interno, l’hanno gettata nel giardino di casa per poi dileguarsi. La segnalazione al 113 è arrivata intorno alle 19.30.

A chiedere l’intervento della Polizia sono stati i padroni di casa stessi, che hanno fatto i conti con l’amara sorpresa. Alcune ore più tardi gli uomini della Volante della locale Questura hanno effettuato un nuovo sopralluogo lungo la Consolare per San Marino. Nella circostanza i ladri hanno portato via preziosi per un valore di circa 10mila euro. Le forze dell’ordine non escludono che ad agire a distanza di poche ore l’una dall’altra sia stata la stessa banda.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Organizzano una festa di compleanno e la pubblicano sui social: arriva la Polizia, multe salate a dieci ragazzi

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento