menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ancora furti in spiaggia, nei guai due magrebini

Ancora furti in spiaggia. Due nordafricani, rispettivamente di 19 e 27 anni, sono stati arrestati mercoledì dopo aver derubato due giovani turiste tedesche

Ancora furti in spiaggia. Due nordafricani, rispettivamente di 19 e 27 anni, sono stati arrestati mercoledì dopo aver derubato due giovani turiste tedesche che si trovavano nello stabilimento balneare 146 di Rimni. A dare l'allarme è stato il bagnino di salvataggio, che ha sorpreso i due extracomunitari in azione: uno fungeva da palo, mentre l'altro si è avvicinato rapidamente all'ombrellone per poi intascare quanto di buono lasciato incustodito.

Quest'ultimo prima ha nascosto la refurtiva sotto un telo da mare, quindi l'ha occultata sotto la maglietta che indossava. Il bagnino a quel punto ha inseguito i malviventi. E grazie all'aiuto di un collega e di altri bagnanti e riuscito a bloccare i ladri ed affidarli alle forze dell'ordine. Quest'ultimi dovranno rispondere dell'accusa di furto aggravato.

 

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento