Ancora truffe su internet, denunciato un impiegato

Ha venduto articoli di elettronica online per mille euro, ma non ha provveduto a far recapitare la merce all'acquirente. Un impiegato 38enne di Seregno, residente a Vimercate, è stato denunciato dai Carabinieri

Ha venduto articoli di elettronica online per mille euro, ma non ha provveduto a far recapitare la merce all’acquirente. Un impiegato 38enne di Seregno, residente a Vimercate, è stato denunciato dai Carabinieri di Pennabilli con l’accusa di truffa. A sporgere denuncia è stata la vittima del raggiro, un 23enne di Pennabilli. Le indagini hanno permesso di accertare che il giovane si era rivolto al 38enne dopo un annuncio su internet.

L’uomo proponeva a prezzi vantaggiosi articoli di elettronica. Il ragazzo, catturato dall’offerta, ha così versato la somma di mille euro. Ma la merce non è stata mai recapitata. Presto spiegato il motivo: il venditore non era altro che un truffatore. Ma il raggiro l’ha pagato con una denuncia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spaccata nella boutique, razzia di costosi capi di abbigliamento e borse griffate

  • Insieme nella vita e nel lavoro, marito e moglie riaprono il supermercato in via della Fiera

  • Fratelli separati alla nascita, la sorella scomparsa riappare a Cattolica dopo 50 anni

  • Un locale del Borgo San Giuliano premiato tra i migliori 50 ristoranti low cost d'Italia

  • Investe una donna con i suoi tre cani sulle strisce pedonali e scappa: è caccia al pirata

  • Banda del bancomat in azione, malviventi messi in fuga dai carabinieri

Torna su
RiminiToday è in caricamento