Angoscia per Lorenzo Pauri, il 16enne scomparso da 36 ore

Il ragazzino ha fatto perdere le proprie tracce dalla mattinata di giovedì, le forze dell'ordine mobilitate

Sono ore di angoscia per i famigliari di Lorenzo Pauri, il 16enne riminese che da giovedì mattina ha fatto perdere le proprie tracce. Nonostante il tam tam, partito sui social network cittadini, il ragazzino si è volatilizzato nel nulla e, per tutta la giornata di giovedì, le forze dell'ordine lo hanno cercato nella provincia. L'ultimo avvistamento del minorenne risale alla tarda mattinata, quando aveva sostenuto senza successo l'esame di guida per la moto. Nel primo pomeriggio di giovedì era atteso al campo di calcio dove, alle 14.30, avrebbe dovuto disputare una partita della Promosport ma, i compagni, lo hanno atteso invano. Si è scatenata una ricerca del 16enne, partita dalle pagine Facebook, coi carabinieri che sono stati allertati dai parenti. Nella mattinata di venerdì la denuncia di scomparsa è stata formalizzata ma di Pauri, che frequenta il liceo scientifico Einstein di via Agnesi, non è stata trovata nemmeno la bicicletta con la quale era uscito di casa e, il suo cellulare, risulta staccato dal momento della sua scomparsa.

Potrebbe interessarti

  • "L'ingresso della città tra incuria, degrado e inciviltà"

  • Bagno in mare dopo mangiato: quanto aspettare?

  • Alternative al Caffè: 9 sostitutivi energizzanti e salutari

  • Come pulire e igienizzare i bidoni della spazzatura

I più letti della settimana

  • Le 'polpette di mammà' come a casa: la prima polpetteria della Romagna apre a Rimini

  • Fioritura di alghe, il mare di Rimini si tinge di rosso

  • Tremendo frontale, due feriti in gravi condizioni dopo lo schianto

  • Torna in mare il "Brilla&Billy", lo yacht di Lucio Dalla per anni in darsena a Rimini

  • Autovelox sulla SS16, il comune di Bellaria mette il "punto" sui limiti di velocità

  • Maturità 2019, tutti i diplomati del liceo scientifico Einstein: tanti i "bravissimi"

Torna su
RiminiToday è in caricamento