rotate-mobile
Cronaca Bellaria-Igea Marina

Animali salvati e degrado ambientale, un anno di interventi dell'Associazione Kronos

Numerosi interventi sul nostro territorio di numerose attività in campo ambientale all’impegno delle sue guardie eco zoofile

Anche nell’anno appena concluso, l’Associazione Nazionale Accademia Kronos – sezione di Rimini è stata protagonista sul nostro territorio di numerose attività in campo ambientale e preziosa partner per l’ente comunale grazie all’impegno delle sue guardie eco zoofile; donne e uomini abilitati, tra le altre funzioni, all’accertamento e all’attestazione delle sanzioni in materia di raccolta e conferimento rifiuti: proprio lo scorso mese, alcune nuove “leve” hanno completato il proprio percorso di formazione andando ad alimentare ulteriormente la capillarità dell’Associazione sul territorio.
 
Nell’anno 2021, partendo dal fronte strettamente ambientale, l’attività delle pattuglie di guardie volontarie è stata anzitutto volta alla prevenzione, alla sensibilizzazione e all’informazione dell’utenza circa il corretto smaltimento dei rifiuti prodotti da insediamenti urbani, commerciali ed artigianali. In particolar modo, sono state monitorate le isole ecologiche considerate più critiche, alla luce delle segnalazioni ricevute dall’Amministrazione Comunale, dalla Polizia Locale ed anche direttamente dalle guardie ecozoofile. E’ in questo contesto che un operatore dell’Associazione, durante tutto il 2021, ha visionato settimanalmente migliaia di foto scattate dalle telecamere che Hera colloca a rotazione presso le isole ecologiche di Bellaria Igea Marina. Il materiale visionato è stato consegnato al Comando della Polizia Locale per i provvedimenti del caso nei confronti di potenziali trasgressori. Ne è scaturita l’elevazione di circa 45 sanzioni da parte della PM: a parte un paio di casi, tutte a carico di cittadini a bordo di autovetture al momento della violazione.
 
Un’attività, quella dell’Associazione, che si completa con il controllo volto al contenimento delle nutrie, con la lotta alla zanzara tigre (tramite la distribuzione dei flaconi dei larvicidi nel periodo temporale maggio-luglio) e con i pattugliamenti atti a verificare la corretta conduzione dei cani: nei parchi pubblici, nei centri urbani ed extraurbani, in spiaggia, presso le aree di sgambamento per i cani, ma anche in forma domiciliare, con alcuni controlli in collaborazione con la Polizia Municipale e con il servizio veterinario Ausl Romagna per il presunto maltrattamento degli animali tenuti in custodia. Infine l’attività di prevenzione e vigilanza venatoria, per la tutela della incolumità pubblica su piste ciclabili, strade, parchi, attività artigianali, commerciali e abitazioni di privati cittadini.
 
Sono stati 15, in tutto, i verbali elevati direttamente dalle guardie volontarie dell’Associazione, 14 per il mancato rispetto del Regolamento Atersir sui rifiuti e uno per violazione di tipo zoofilo. Un contributo, quello delle donne e degli uomini impegnati in Accademia Kronos, che non ha risparmiato gare, manifestazioni sportive ed eventi, presso cui la presenza delle guardie volontarie è stata preziosa per l’ordine e il supporto agli organizzatori. Emblematico come, nel rispetto della convenzione sottoscritta tra l’Associazione e il Comune di Bellaria Igea Marina, nell’anno 2021 siano stati effettuati 180 servizi documentati (compresi quelli che riguardano la visione delle telecamere), per circa 720 ore di impiego e, sommando tutte le guardie ecozoofile al lavoro, ben 5.400 chilometri percorsi lungo tutto il territorio di Bellaria Igea Marina.
 

All’Associazione Nazionale Accademia Kronos, alle donne e agli uomini impiegati nelle attività sul territorio, l’Amministrazione esprime gratitudine, per l’impegno profuso ed i risultati ottenuti.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Animali salvati e degrado ambientale, un anno di interventi dell'Associazione Kronos

RiminiToday è in caricamento