Antenne telefoniche a Misano, il sindaco: "Stiamo cercando luoghi alternativi"

"Sabato mattina ho incontrato una rappresentanza di coloro che hanno raccolto le firme ed ho aggiornato i cittadini su quanto sta facendo l’Amministrazione"

"Sabato mattina ho incontrato una rappresentanza di coloro che hanno raccolto le firme ed ho aggiornato i cittadini su quanto sta facendo l’Amministrazione per andare incontro ai loro rilievi. Ricordo che in precedenza avevo incontrato tre volte gli abitanti di quella zona. Stiamo cercando luoghi alternativi e in grado di soddisfare le necessità di trasmissione del segnale, sul quale peraltro abbiamo avuto anche segnalazioni proprio perché difficoltosa o assente a Misano Monte". A parlare è Fabrizio Piccioni, Sindaco di Misano Adriatico.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"E’ chiaro che deve trattarsi di un luogo di proprietà del Comune, come ho spiegato, e se è privato deve diventare pubblico - continua il primo cittadino - Questo tutela, come vogliamo, i cittadini da installazioni senza regole, che in terreni privati potrebbero arrivare ben più vicino. Ho più volte detto che quel terreno era quello più lontano possibile dagli edifici e nelle nostre disponibilità. Quando si interviene su argomenti che riguardano così direttamente la gente, e mi riferisco ai consiglieri della Lega che ignorano i contenuti degli incontri fatti, sarebbe bene verificare le informazioni ed evitare la strumentalizzazione spicciola. Nulla è definito, infatti non c’è stato ancora un pronunciamento del Consiglio Comunale a dimostrazione che nessuna decisione è presa dall’alto e calata sulla testa dei cittadini come maldestramente affermato da qualcuno. Troveremo insieme la migliore soluzione possibile e, in caso di alternative maggiormente tutelanti per i cittadini, ne discuteremo assieme a loro come abbiamo sempre fatto".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Litigano per una donna davanti all'Arco d'Augusto: spuntano bastoni e cocci di bottiglia, due feriti

  • Lavoro stagionale, le figure più ricercate e i consigli dei Centri per l'impiego

  • Il coronavirus uccide altre due anziane. Due nuove positive al covid: erano asintomatiche

  • Contributi a fondo perduto per migliorare e modernizzare negozi, bar e ristoranti

  • Covid-19, altri 19 guariti. Cinque nuovi contagiati: i positivi totali sono 163

  • Cade da un'impalcatura e impatta dopo un volo di 5 metri: grave un operaio

Torna su
RiminiToday è in caricamento