menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Antenne telefoniche a Misano, il sindaco: "Stiamo cercando luoghi alternativi"

"Sabato mattina ho incontrato una rappresentanza di coloro che hanno raccolto le firme ed ho aggiornato i cittadini su quanto sta facendo l’Amministrazione"

"Sabato mattina ho incontrato una rappresentanza di coloro che hanno raccolto le firme ed ho aggiornato i cittadini su quanto sta facendo l’Amministrazione per andare incontro ai loro rilievi. Ricordo che in precedenza avevo incontrato tre volte gli abitanti di quella zona. Stiamo cercando luoghi alternativi e in grado di soddisfare le necessità di trasmissione del segnale, sul quale peraltro abbiamo avuto anche segnalazioni proprio perché difficoltosa o assente a Misano Monte". A parlare è Fabrizio Piccioni, Sindaco di Misano Adriatico.

"E’ chiaro che deve trattarsi di un luogo di proprietà del Comune, come ho spiegato, e se è privato deve diventare pubblico - continua il primo cittadino - Questo tutela, come vogliamo, i cittadini da installazioni senza regole, che in terreni privati potrebbero arrivare ben più vicino. Ho più volte detto che quel terreno era quello più lontano possibile dagli edifici e nelle nostre disponibilità. Quando si interviene su argomenti che riguardano così direttamente la gente, e mi riferisco ai consiglieri della Lega che ignorano i contenuti degli incontri fatti, sarebbe bene verificare le informazioni ed evitare la strumentalizzazione spicciola. Nulla è definito, infatti non c’è stato ancora un pronunciamento del Consiglio Comunale a dimostrazione che nessuna decisione è presa dall’alto e calata sulla testa dei cittadini come maldestramente affermato da qualcuno. Troveremo insieme la migliore soluzione possibile e, in caso di alternative maggiormente tutelanti per i cittadini, ne discuteremo assieme a loro come abbiamo sempre fatto".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Zuppa inglese: origini, 2 ricette e varianti golose

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento