Partenza a tutto gas per l’Antica Fiera di San Gregorio con le auto dell’Adriatic Veteran Cars Club

All’inaugurazione erano presenti il presidente della Regione Emilia – Romagna, Stefano Bonaccini, il sindaco di Rimini, Andrea Gnassi, e i sindaci dei Comuni della Valconca

Partenza a tutto gas per l’Antica Fiera di San Gregorio. Tantissimi morcianesi e anche molti visitatori si sono dati appuntamento alle 15.30 in piazza del Popolo per l’inaugurazione dell’edizione 2018. Le vere protagoniste dell’evento sono state le auto d’epoca dell’Adriatic Veteran Cars Club, che con il loro rombo hanno dato ufficialmente il via alla manifestazione. Tra queste anche una Mercedes Simplex dei primi anni del Novecento, un autentico gioiello delle quattro ruote presente in soli quattro esemplari al mondo. All’inaugurazione erano presenti il presidente della Regione Emilia – Romagna, Stefano Bonaccini, il sindaco di Rimini, Andrea Gnassi, e i sindaci dei Comuni della Valconca.

Il presidente Bonaccini, insieme al sindaco di Morciano Giorgio Ciotti, ha aperto il corteo delle vetture che, accompagnate dalle note della Amarcord Concert Band, hanno lasciato piazza del Popolo per far rotta verso il padiglione fieristico di via XXV Luglio. Qui ha avuto inizio la seconda parte della cerimonia, con il taglio del nastro ufficiale della mostra degli espositori e della mostra – mercato ‘Vivere Vintage’, in programma fino a lunedì 12 marzo e dedicata al mondo del vintage a 360 gradi (dall’abbigliamento ai mobili, dagli accessori ai vinili). La cerimonia si è quindi conclusa con l’esibizione dell’Adriatic Movie Orchestra, che ha proposto al pubblico brani e colonne sonore degli anni ’60, ’70 e ’80. Già da ieri, nel frattempo, migliaia di persone hanno affollato il padiglione fieristico, la zona dedicata all’esposizione campionaria e dei mezzi agricoli, bar, ristoranti, osterie e il luna park in piazza Risorgimento.

San Gregorio prosegue domenica, con tantissimi appuntamenti. Oltre a ‘Vivere Vintage’, il padiglione fieristico ospiterà anche i laboratori dell’istituto superiore ‘Gobetti’ di Morciano e una mostra di carrozze d’epoca risalenti ai primi anni del Novecento. Nell’area del Foro Boario (via Stadio) aprirà invece i battenti la XXVI edizione della mostra – mercato del cavallo. Per i bambini ci sarà la possibilità di salire in sella a dei mini pony. Alle 21 invece i riflettori torneranno ad accendersi a Morciano Fiere. Sul palco sono attesi i Joe Dibrutto: la band bolognese è pronta a far scatenare il pubblico con il suo repertorio di musica funk e disco. Seguirà il dj set a cura di Radio Sabbia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riapre un supermercato storico della Riviera: 78 lavoratori e un investimento di 4 milioni

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

Torna su
RiminiToday è in caricamento